Maratona di Londra 2012: la Keitany guida la lista delle top runner

Di MARCO CESTE ,

Mary Keitany
Mary Keitany

Domenica 22 aprile si svolgerà l'edizione numero 22 della Maratona di Londra. Una 42 chilometri che è ormai da anni entrata di diritto nell'olimpo delle maratona mondiali, essendo una delle più partecipate e ricche del panorama podistico internazionale.

E quest'anno la London Virgin Mararthon avrà l'importante compito di essere anche una prova generale per i giochi olimpici, che si svolgeranno nella capitale britannica da lì a quattro mesi. Infatti il percorso della maratona olimpica sarà pressochè lo stesso della competizione di aprile, cosa che ha già creato qualche polemica dato che non ci sarà il tanto suggestivo arrivo in pista.

E a Londra ci saranno davvero i migliori maratoneti al mondo a darsi battaglia, in quanto non vorranno perdere l'occasione di testare il tracciato pochi mesi prima delle Olimpiadi.

In attesa di scoprire l'intera lista dei top runner, andiamo a vedere quali saranno i nomi al femminile delle atlete top. Come sempre, a dettare legge dovrebbero essere le maratonete keniane. Fra di loro spicca il nome di Mary Keitany, vincitrice a Londra già nel 2011, con un personal best di 2h19'19" e primatista del monsdo sulla mezza maratona. Poi Florence Kiplagat, campionessa del mondo di maratona, terza quest'anno a Londra e con un primato personale di 2h19'44". E ancora Edna Kiplagat (2h20'46") e Proscah Jeptoo (2h22'51"). Fra le possibili outsider da segnalare i nomi della tedesca Irina Mitikenko, che si presente con lo stesso personal best della Keitany, la romena Constantina Dita (2h21'30"), e le etiopi Atsede Baysa (2h22'04"), Ejegayehu Dibaba (2h22'09"), Korene Jelila (2h22'43"), Bezunesh Bekele (2h23'09"), Aberu Kebede (2h23'58"). Ma potranno dire la loro anche la russa Inga Abitova (2h22'19"), la portoghese Jessica Augusto (2h24'33") e magari anche l'azzurra Nadia Ejjafini (2h26'15").



Può interessarti