Maratona di Firenze : il nuovo percorso disponibile in tracciato GPS

Di ALBERTO ,

In occasione della maratona in programma a Firenze domenica 28 novembre, Garmin affianca l’organizzazione per il secondo anno consecutivo nel ruolo di “Official Time Keeping”. Ma non solo, poiché Garmin offre ai maratoneti l’opportunità di scaricare sul proprio GPS il nuovo percorso della competizione e una tabella di allenamento per rifinire la preparazione in vista dell’appuntamento fiorentino.

Cresce sempre di più la Firenze Marathon che punta a riconfermare il successo internazionale con oltre diecimila podisti che domenica 28 Novembre si schiereranno al via nella splendida terrazza panoramica di piazzale Michelangelo. Ciò che li aspetta sono i consueti 42,195 chilometri ma in questa XXVII edizione saranno testimoni del nuovo percorso che l’organizzazione ha messo a punto puntando su un tracciato più scorrevole e ricco di fascino.

Garmin rende disponibile sul sito www.garminrevolution.it la traccia del percorso che ogni runner può caricare sul proprio GPS da polso Garmin. Ma c’è di più. Sul medesimo sito, infatti, Garmin mette a disposizione una tabella di allenamento per coloro che vogliono rifinire la preparazione in vista dell’appuntamento fiorentino di fine novembre, oppure partire da zero puntando ad una maratona in primavera.

Alla Firenze Marathon, Garmin ricoprirà – per il secondo anno consecutivo - il ruolo di “Official Time Keeping” così da garantire ad ogni concorrente la rilevazione del proprio tempo in modo assolutamente preciso.

Nell'area Expo sarà possibile vedere anche i nuovissimi Forerunner 410 e Forerunner 210. Il Forerunner 410 riprende la caratteristica ghiera touchscreen che ha reso il precedente modello Forerunner 405 prodotto di culto e «Attraverso la funzione touchscreen, durante la corsa e in qualsiasi condizione climatica grazie alla ghiera impermeabile a sudore e pioggia – commenta Matteo Bortesi product specialist Outdoor e Sport di Garmin Italia - si potranno scorrere e selezionare velocemente e in modo intuitivo le videate con le informazioni che interessano al runner».