Luca Ambrosini e il Valsusa Running Team vincono il Morenic Trail, la corsa sui sentieri dell’Alta Via dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea

Di GIANCARLO COSTA ,

Valsusa Running Team vincitore Morenic Trail a staffetta (foto fb Abate)
Valsusa Running Team vincitore Morenic Trail a staffetta (foto fb Abate)

Decima edizione del Morenic Trail, il trail running sui sentieri dell’Alta Via dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea, da Andrate a Brosso in provincia di Torino, 119 km con 2540 metri di dislivello, corsa individualmente, a coppie, a staffette di 2 e 4 corridori. La novità di quest’edizione è che sarà qualificante per l’americana Western States, oltre che per l’UTMB, e in omaggio a questa nuova partnership, ecco che l’organizzazione ha ideato il passaggio sul fiume Dora a bordo di gommoni, come avviene nella corsa statunitense.

Partenza alle ore 9 da Andrate, e dopo 119 km, 18 ristori e 4 cambi (Lago di Bertignano, Mazzè e Ponte Preti), si presentano primi sul traguardo di Brosso in 9h04’34” , i corridori del Valsusa Running Team, capitanati da Gabriele Abate vincitore della gara individuale nel 2018, con Bonino, Borgesa e Ghiano degni scudieri del proprio capitano e allenatore. Completano il podio della gara maschile Coello-Fasciano-Pescetto-Pezzetti secondi in 9h23’39” e Marangone-Primon-Biolcati Rinaldi-Scamuzzi terzi in 10h00’54”. Al femminile successo del quartetto Caporusso-Grassino-Guidorizzi-Ganis in 13h03’43”. Nelle staffette miste successo di Vinassa-Amprino-Campigotto-Viotti in 10h39'44"

Nella gara individuale vittoria di Luca Ambrosini in 11h54’37”, secondo il polacco Krystian Pietrzak in 12h13’21” e terzo Simone Musazzi in 12h15’17”. Completano la top ten nell’ordine Stefano Dagostino, Filippo Cannetta, Simone Marchelli, Donatas Kojala, Stefano Craviotto, Alfonso Bracco e Saverio Bosc.

Vince la gara femminile in 15h37'53" Chiara Boggio, terza all’ultimo Tor des Geants. Seconda Patrycya Mokrycha e terza l'australiana Brace Kristen.

Seconda edizione per la Valchiusella Night Race di 18,5 km, in pratica l’ultima frazione del Morenic Trail dal Ponte Preti di Strambinello a Brosso. Successo di Roberto Zucca Pol in 1h41’51”, 2° Fabio Barusco in 1h42’53 e 3° Paolo Montagnoli in 1h50’02”. Al femminile vittoria di Francine Massariol in 1h58’44”, seconda Stella Bressan in 2h20’29” e terza Bruna Catuzzo in 2h30’21”.

Per classifiche complete https://trailive.wedosport.net/parziali.asp?evt=51410

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti