Londra 2012, 10 mila donne: vince l'etiope Dibaba davanti alle keniane. 18º posto per la Ejjafini

Di MARCO CESTE ,

Tirunesh Dibaba
Tirunesh Dibaba

Niente da fare pe l'azzurra Nadia Ejjafini. Nella finale dei 10 mila all'olimpiade di Londra è arrivato un 18° posto, in una gara nella quale non si chiedeva certo all'italo marocchina di compiere miracoli. La condizione non era ottimale e le avversarie davvero troppo forti. Soprattutto etiopi e keniane, pronte a contendersi le madeglie.

Pronti via e tre giapponesi vanno al comdano nella speranza di dare alla gara una andamento diverso e improvviso, ma la loro tattica non ha vita lunga. Presto sono le africane a prendere il comando della corsa, con la Ejjafini che via via scivola sempre più in dietro, con le ultime, fino a essere doppiata nel penultimo giro.

E' fantastica l'azione dell'etiope Tirunesh Dibaba, che va a vincere con il crono di 30'20"75". Alle sue spalle le keniane Kipyego e Cheruyot.



Può interessarti