London Marathon: vincono l’etiope Kitata e la keniana Kosgei, ritirato Daniele Meucci

Di GIANCARLO COSTA ,

L’etiope Kitata vince in volata la London Marathon (foto organizzazione)
L’etiope Kitata vince in volata la London Marathon (foto organizzazione)

La maratona di Londra, corsa in una giornata di pioggia, vento e freddo solo da una cinquantina di corridori elite, è stata vinta a sorpresa dall'etiope 24enne Tola Shura Kitata in 2h05’41”, che nel finale ha la meglio sul keniano Vincent Kipchumba per un solo secondo. La gara è decisa a cinque chilometri dal traguardo con il crollo del favoritissimo, il primatista mondiale e olimpionico Eliud Kipchoge, che non riesce a reagire al cambio di passo degli avversari e chiude ottavo in 2h06’49”. Per Kipchoge è la prima sconfitta dopo dieci successi consecutivi sui 42 km in sei anni, avendo perso l'ultima volta nel 2013 a Berlino. L'azzurro Daniele Meucci (Esercito) si è ritirato al trentaduesimo chilometro, dopo essere stato a lungo in quindicesima posizione ed essere passato in 1h04’ alla mezza maratona

Tra le donne secondo successo di fila nella London Marathon della primatista mondiale Brigid Kosgei in 2h18’58”, che precede la sorprendente veterana statunitense Sara Hall in 2h22’01” che supera nel finale la campionessa mondiale di Doha 2019 Ruth Chepngetich, terza in 2h22’05”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti