Le aquile Cristian Minoggio e Denisa Dragomir planano sulla Valle Imagna e firmano il Valetudo Trail

Di GIANCARLO COSTA ,

Pico Event foto credit Giorgio Pesenti Valetudo (1)
Pico Event foto credit Giorgio Pesenti Valetudo (1)

Il paese di Strozza (Bg) ha accolto oltre 300 concorrenti al Pico Event, manifestazione di trail running con un percorso di media montagna sulle alture della Valle Imagna e della Val Brembilla. La Valetudo Trail di 30 km - finale del circuito Lombardia Running Csen Outdoor - ha visto il successo di Cristian Minoggio e Denisa Dragomir. La Racer Trail di 15 km ha premiato Lorenzo Becchio e Sara Rapezzi. Vincono il circuito Belingheri e Dragomir.

Valetudo Trail

Il rinnovato percorso della prova di 30 km con 2000 metri di dislivello up prevedeva tre asperità da superare, la Corna Marcia, gpm di giornata posto a 1033 m slm, il monte Ubione e la salita verso il monte Linzone. Ad aggiudicarsi la vittoria nell'edizione 2017 della gara orobica ormai considerata una classica di fine stagione è stato Cristian Minoggio. L'alfiere della Valetudo è transitato sulla linea del traguardo fermando il cronometro su 3h13'13”. Secondo classificato, in 3h13'45”, il compagno di club Clemente Belingheri, vincitore nel 2016, il quale fino all'ultimo ha tentato di raggiungere il battistrada senza però riuscire nella rimonta. Il podio è completato da un altro uomo di punta della Valetudo, Paolo Poli; partito fortissimo, ha dovuto cedere il passo agli altri due protagonisti, concludendo la prova in 3h22'43”. La top ten della 30 km comprende Mauro Toniolo, Giambattista Micheli, Matteo Fodrini, Luca Rota, Matteo Patelli, Matteo Colombo e Denny Epis.

In ambito femminile giornata di gloria per Denisa Dragomir. 3h48'49” il finish time della campionessa rumena che difende i colori della Valetudo. 4h02'43” la prestazione della seconda classificata Debora Benedetti in forza al team Pasturo. Medaglia di bronzo al collo della skyrunner e ultra runner Cinzia Bertasa che ha leggermente ceduto sull'ultima salita dopo un lungo testa a testa con la Benedetti.

Racer Trail

Sulla distanza più corta, 15 km di sviluppo e 800 m up, ad imporsi è stato il piemontese di Pinerolo Lorenzo Becchio, da quest'anno tesserato per la Valetudo. Con il tempo di 1h23'27” ha messo in fila Paolo Proserpio, secondo in 1h24'13”, e Angelo Busi, terzo in 1h24'57”. Tutti e tre gli atleti a podio vestono le divise Valetudo. Seguono Michele Persico e Simone Trussardi. In rosa affermazione di Sara Rapezzi di Osa Valmadrera in 1h36'17” davanti alla gemella Fabiana, seconda in 1h40'10”, e Giovanna Cavalli portacolori del Sev Valmadrera, terza in 1h40'47”; quarta e quinta rispettivamente Umberta Magno e Silvia Tono.
Con oltre 300 atleti al via suddivisi sulle due gare si è segnato il nuovo record di presenze. Il Pico Event è stato organizzato dalla Valetudo – Serim di patron Giorgio Pesenti, Gs Strozza e Pico Sport (Luca Boffetti e il suo staff hanno curato anche il servizio iscrizioni e classifica) in collaborazione con le associazioni e i volontari del territorio della Valle Imagna.

Circuito Lombardia Running

Prova finale della quarta edizione del circuito Lombardia Running, la Valetudo Trail 30 km ne ha decretato i vincitori. Al comando della classifica assoluta maschile il bergamasco Clemente Belingheri. In vetta alla classifica femminile Denisa Dragomir: la reginetta della Valetudo ha disputato quattro prove su cinque senza sbagliare un colpo. Per quanto riguarda la classifica over 50 al maschile al primo posto Roberto Longhi e al femminile Giuliana Arrigoni. Questi atleti si fregiano del titolo di campioni regionali Csen Outdoor, ad eccezione di Denisa Dragomir: campionessa lombarda è infatti Debora Benedetti.
Il circuito Lombardia Running 2017, sostenuto dal title sponsor Valetudo in partnership con Serim e Racer e patrocinato da Csen Outdoor, ha interessato cinque province: Brescia, Sondrio, Lecco, Como e Bergamo. Mezza del 4 Luglio a Corteno Golgi (Bs), Pizzo Stella Skyrace a Fraciscio di Campodolcino (So), Zacup Skyrace del Grignone a Pasturo (Lc), Bellagio Skyrace sul Lago di Como e Valetudo Trail a Strozza (Bg) le tappe della challenge ideata e promossa da Giorgio Pesenti che oltre a essere il presidente del team Valetudo riveste la carica di responsabile regionale Csen.

Fonte Montagna Express

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti