L'Atletica Saluzzo si aggiudica la maratona virtuale di FIDAL Piemonte

Di GIANCARLO COSTA ,

Atletica Saluzzo (foro fb Atletica Saluzzo)
Atletica Saluzzo (foro fb Atletica Saluzzo)

È l’Atletica Saluzzo, con il tempo finale di 2h21:33, ad aggiudicarsi la prima maratona virtuale di FIDAL Piemonte. Seconda piazza per l’ASD Dragonero con 2h29:57 davanti all’ASD Brancaleone Asti con 2h31:01. Seguono in classifica Atletica Santhià con 2h40:56, Atl. Novese con 2h42:37 e ASD Gate-Cral INPS con 3h41:48.

Il più veloce sui 1000 metri è stato Paolo Aimar (Atl. Saluzzo) con 2:39, seguito da Flavio Ponzina (Brancaleone Asti) e Marco Monti (ASD Dragonero), entrambi a 2:41. Anche al femminile è l’Atletica Saluzzo ad aggiudicarsi il primo posto con i 3:11 di Lorenza Beccaria. Sul podio virtuale anche Priscilla Ravera (ASD Dragonero) con 3:15 e Elisa Stefani (ASD Brancaleone Asti) con 3:19. Sui 1195 metri riservati ai presidenti o dirigenti di società, la classifica vede Luca Molineri (Atl. Saluzzo) con 3:37 seguito da Michele Panza (ASD Brancaleone Asti) con 3:42, Luca Beltrami (Atl. Santhià) con 3:53Graziano Giordanengo (ASD Dragonero) con 4:09, Stefano Berrino (Atl. Novese) con 5:12, Maria Coppo (ASD Gate-Cral INPS) con 12:15 camminando.

Nella classifica giovanile che vedeva esordienti e ragazzi impegnati sui 500 metri per un complessivo 5000 metri virtuale, è ancora l’Atletica Saluzzo a primeggiare con tempo finale di 17:45 davanti alla Bugella Sport che chiude in 21:13. Più veloce di tutti Tobia Mondino (Atl. Saluzzo), classe 2008, che chiude in 1:31 i suoi 500 metri mentre per la Bugella Sport il primato va a Michele Patti, classe 2010, con 1:50.

Fonte Fidal Piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti