La Valle Varaita domina i campionati piemontesi giovanili a staffetta di Corsa in Montagna

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio Cadetti Giro delle Borgate di Melle (foto organizzazione)
Podio Cadetti Giro delle Borgate di Melle (foto organizzazione)

Primo campionato regionale a ripartire dopo il lockdown è quello dei campionati piemontesi giovanili a staffetta di Corsa in Montagna. Sabato 8 agosto a Melle il 7mo Giro delle Borgate ha infatti assegnato i titoli regionali allievi/e, cadetti/e e ragazzi/e.

ALLIEVI

In campo maschile confermato il pronostico della vigilia che vedeva netti favoriti i campioni italiani della Pod. Valle Varaita Simone Giolitti ed Elia Mattio. I due tagliano il traguardo in 24:47.9 con Mattio autore della frazione più veloce in 12.02.5. Alle loro spalle Gabriele Rigaudo e Davide Ghio (ASD Rigaudo I Love Sport) con 25:21.5 e l’ottimo crono di Ghio, il secondo più veloce in assoluto con 12:15.0. Terza piazza per Lorenzo Farasin e Guglielmo Sangiorgi (Bugella Sport) con 27.48.6.
Al femminile netto successo di Serena Benazzo e Sara Perotti, portacolori dell’Atl. Alessandria. Le due hanno chiuso con un crono finale di 33:36.7 davanti alle portacolori del GSD Genzianella Elisa Tabacco e Giulia Motta, che tagliano il traguardo in 43:13.1. Tra le quattro, il miglior tempo di frazione è quello della Perotti con 16:18.8. Ma più veloce di tutte è stata Matilde Bagnus (Pod. Valle Varaita), in gara da sola, senza staffetta: per lei un crono finale di 15:52.0.

CADETTI

Combattuta la prova maschile con dodici squadre al via e con la vittoria decisa al fotofinish.
Alessio Romano e Niccolò Monaco (Atl. Roata Chiusani) si impongono infatti per soli due decimi su Tommaso Mattio e Stefano Bagnus (Pod. Valle Varaita): 17:28.3 contro 17:28.5 con miglior tempo di frazione per Romano (8:23.0) su Mattio (8:34.3). Terzo gradino del podio per Michele Carollo e Alberto Rigaudo (ASD Rigaudo I Love Sport) che chiudono in 17:51.6.
Al femminile unica squadra in gara Pod. Buschese con Anna Delfino e Laura Licheri: per loro un tempo finale di 24:18.7. Miglior tempo di frazione per la Delfino con 10:54.5.

RAGAZZI

Ester Mattio e Matilde Garelli (Pod. Valle Varaita) sono le campionesse regionali di categoria con 10:59.7. Seguono sul podio Carlotta Grassi e Crystal Medina (Cusiocup) con 11:05.4 e Anna Giraudo e Cecilia Peano (Pod. Buschese) con 11:19.1. Miglior tempo di frazione per la Medina con 5:05.7.
Al maschile ancora un successo per la Pod. Valle Varaita, questa volta con Daniele Mattio e Matteo Bagnus: 9:00.7 il loro crono finale. Seconda piazza per Simone Abbatecola e Pietro Ruga (Cusiocup) in 9:14.8 davanti a Guido Sanchez e Gabriele Ferrara (AS Atletica 2000 Bordighera) in 9:17.3; la terza piazza nel campionato regionale è invece per Matteo Rollone e Stefano Pazzinetti (Genzianella) in 10:13.9. Miglior tempo di frazione per Ruga (4:21.6) davanti a Mattio (4:28.5).

Fonte Fidal Piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti