La Val di Fassa Running tornerà nel 2021 dal 27 giugno al 2 luglio

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio finale Val di Fassa Running 2019 (foto Pegasomedia)
Podio finale Val di Fassa Running 2019 (foto Pegasomedia)

Anche la Val di Fassa Running, la più partecipata corsa podistica a tappe d’Italia, è costretta ad alzare bandiera bianca. La ventiduesima edizione dell’evento, che era in programma da domenica 28 giugno a venerdì 3 luglio, slitterà di dodici mesi a causa dell’emergenza sanitaria. Gli organizzatori, coordinati da Armando Mich, hanno già fissato le nuove date: «Non ci sono le condizioni – spiega il presidente del comitato organizzatore – per proporre il nostro evento a fine giugno, perché i suoi punti di forza sono i contesti paesaggistici unici, come quelli delle Dolomiti fassane, ma anche la possibilità, che offriamo agli atleti, di stare insieme e di condividere tanti momenti di gioia e di relax. In questo momento la salute viene prima di ogni altra cosa. Non mi resta che dare appuntamento a tutti nel 2021, e più precisamente da domenica 27 a venerdì 2 luglio, quando riproporremo il nostro format con cinque tappe, che ci distingue da tante altre corse podistiche e ci consente di costruire dei numeri importanti, con la promessa di stupire tutti con qualche novità».

Per quanto riguarda le quote di iscrizione già versate, verranno restituite o, su richiesta dei diretti interessati, considerate valide per il 2021. Basta inviare mail a info@valdifassarunning.it indicando la scelta e i dati per effettuare l'eventuale bonifico.

Fonte PegasoMedia

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti