La Sportiva Vertical Sunsets: Max Di Gioia s'impone a Bagnolo Piemonte

Di GIANCARLO COSTA ,

Max Di Gioia vincitore a Bagnolo (foto organizzazione)
Max Di Gioia vincitore a Bagnolo (foto organizzazione)

Il Circuito cresce e si sposta, infatti mercoledì sera ha fatto il suo esordio nel Calendario la 1^ Edizione della "Cour al Pian del Loup" a Bagnolo Piemonte in Provincia di Cuneo. La prova fortemente voluta e ottimamente organizzata da Gabriele Barra Presidente della società sportiva S.D. Baudenasca si è svolta per la prima volta nel Comune di Bagnolo Piemonte in località Santuario Madonna della Neve, uno dei terrazzi più belli sulla pianura del cuneese. Partenza nei pressi del Santuario e dopo 80 metri di sentiero subito in salita, una scalinata ripidissima che portava gli atleti davanti all'ingresso del Santuario, per poi girare intorno e addentrarsi nel bosco e riuscirne su una strada forestale 2100 metri più avanti e 380 metri più in alto. Percorso decisamente più breve rispetto alle ultime due prove, ma che nella sua parte iniziale se non affrontato con la dovuta cautela segnava le gambe per gli ultimi 500 metri proprio sotto il Faro e la Croce del Montoso dove era situato il traguardo.

Al maschile vittoria per 6" di Massimiliano Di Gioia, Valsusa Running Team su Paolo Bert e 3° Giovanni Bosio, G.S. Des Amis sempre più a suo agio in questa specialità. Tra le donne ancora una volta mette il sigillo della vittoria Nadia Re del TTA fermando il cronometro a 18'23" staccando di soli 20" l'esperta di lunghe distanze Marina Plavan, che sembra quest'anno dire la sua anche su questi tipi di percorsi, sul gradino più basso del podio Bruno Franco Monica della Podistica Valle Infernotto.

Mercoledì prossimo per l'ultima tappa del Circuito La Sportiva Vertical Sunsets si torna in provincia di Torino a Pramollo in Val Chisone, dove oltre alla premiazione della singola gara si svolgeranno le Premiazioni finali del Circuito per la Classifica Assoluta e per le Categorie e poi pastaparty e festa per tutti.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti