La Red Rock SkyMarathon® a Emanuela Brizio e Michele Tavernaro - Vezza d'Oglio (BS)

Di GIANCARLO COSTA ,

Nella Red Rock SkyMarathon® di domenica il 22 agosto, Emanuela Brizio del team Valetudo è prima  davanti alla spagnola Nerea Amilibia e pareggia i conti con la neo zelanandese Anna Frost che si era aggiudicata il trial di Andorra.

In campo maschile si afferma il trentino Michele Tavernaro davanti a Fabio Bonfanti  mentre lo spagnolo Lasaga Inigo, quarto dietro al piemontese Maurizio Fenaroli, sale al terzo posto della classifica mondiale.

La Red Rock si è corsa all'insegna dei record di partecipanti in una caldissima giornata di sole. La gara è stata combattutissima dall'inizio alla fine con un Bonfanti scatenato in discesa all'inseguimento di Tavernaro.  

Nella skyrace vittoria maschile per un ex grande della corsa in montagna Lucio Fregona, in 2h11'46" che precede Claudio Bettega in 2h15'50" e Giuseppe Antonini in 2h16'27". Alle loro spalle Gianfranco Danesi 4° e Franco Bani 5°.


Nella gara femminile successo e nuovo primato per Maria Luisa Riva in 2h43'00", su Raffaella Rossi seconda in 2h47'41", Elisa Buzzoni terza in 2h58'39" e Lara Bonora quarta.

In allegato la classifica completa



  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti