La Corsa della Bora è stata spostata al 9-10 gennaio

Di GIANCARLO COSTA ,

Un'immagine della S1Corsa della Bora degli anni scorsi
Un'immagine della S1Corsa della Bora degli anni scorsi

In seguito all’ultimo Dpcm governativo nei giorni 2-3 gennaio oltre alla
zona rossa, è stata anche introdotta anche la sospensione totale dell’attività
sportiva anche agonistica, dunque la Corsa della Bora slitta di una settimana

La Corsa della Bora slitta di settimana. Il festival internazionale
di trailrunning, organizzato dall’Asd SentieroUno, in seguito all’ultimo
Dpcm governativo del 18 dicembre, è spostata al 9-10 gennaio. La prenotazione dei pettorali, per chi l’avesse già
fatta, e il programma, non subiscono variazione ma vengono unicamente
spostati di un weekend. La chiusura iscrizioni invece è prolungata fino
al 4 gennaio.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.s1trail.com.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti