Inizia sul Gran Sasso il Campionato Mondiale Giovanile di Skyrunning

Di GIANCARLO COSTA ,

Cecilia Basso campionessa mondiale skyrunning under20 (foto cironi)
Cecilia Basso campionessa mondiale skyrunning under20 (foto cironi)

Dal 2 al 4 agosto 2019, sul Gran Sasso d'Italia (L'Aquila), si svolgerà la quarta edizione del Campionato Mondiale Giovanile di Skyrunning, aperto alle categorie: Youth A, Youth B ed U23.
La competizione, negli anni, ha avuto una crescente e qualificata adesione da parte delle più importanti nazionali, e membri della ISF - International Skyrunning Federation.
Due le prove in programma: il Vertical Km e la Skyrace. Saranno 28 le nazioni in gara. Il medagliere, che poi si completa con la classifica Combinata, proclama la nazione vincitrice.
Dopo le prime tre edizioni, sono Spagna Svizzera e Italia a guidare il medagliere complessivo, a conferma che Alpi, Appennini e Pirenei sono la palestra migliore per la pratica dello skyrunning

Inizio della competizione, venerdì 2 agosto con la specialità di Vertical Kilometer D+1000m e sviluppo 3,5km. La partenza a cronometro vedrà di nuovo al via i migliori giovani al mondo, confrontarsi sulla prima delle due prove in programma.

Domenica mattina sarà il turno della specialità Skyrace, con D+2226m e sviluppo di 21,6 km. La vetta massima sarà il Pizzo Cefalone (quota 2533m), sui sentieri del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

A venerdì per la cronaca della prima gara.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti