Hytteplanmila, corsa su strada di 10 km in Norvegia con Jakob Ingebrigtsen e Kilian

Di GIANCARLO COSTA ,

Hytteplanmila corsa su strada di 10 km in Norvegia (foto fb Kilian)
Hytteplanmila corsa su strada di 10 km in Norvegia (foto fb Kilian)

Si è corsa in Norvegia la Hytteplanmila, gara su strada di 10 km in Norvegia completamente piatta
Il campione uscente era Jakob Ingebrigtsen in 27’54”. Questa volta il formidabile norvegese che ha fin qui dominato la stagione del mezzofondo, non si è ripetuto chiudendo in modalità jogging dopo aver perso contatto a tre quarti di gara. Non è andata benissimo nemmeno al fratello Filip, sesto a debita distanza dal vincitore Zerei Kbrom Mezngi, un eritreo di 34 anni che solo da una manciata di mesi ha acquisito la nazionalità norvegese e laureatosi con il titolo nazionale dei 10000 metri un mese fa a Bergen in 28:04.29. In questa gara era impegnato anche Kilian Jornet Burgada, il re dello skyrunning, che vive in Norvegia e che in questa stagione si è concentrato sulla corsa in piano. Kilian ha corso in 29’59”, sotto il muro dei 30 minuti, una buona preparazione, secondo le sue parole su facebook, in vista della stagione invernale dello scialpinismo.

Gara femminile

Ben altra prova ha riservato Karoline Bjerkeli Grøvdal, trentenne d'argento all'Eurocross 2019 e sei volte al bronzo: quattro nel cross corto, sui 10000 metri all'europeo 2016 e sui 3000 siepi in quello 2018. L'atleta di Ålesund ha vinto la corsa donne in un notevolissimo 30:32, record nazionale, primato europeo stagionale (sesto crono mondiale 2020) e soprattutto seconda prestazione di sempre in Europa, a soli undici secondi dal limite di Paula Radcliffe (30:21) risalente a diciassette stagioni fa. Quindici giorni fa, la Grøvdal aveva portato a 15:04 la miglior prestazione mondiale stagionale sui 5 km stradali a Spikkestad. Una settimana fa ha vinto il titolo nazionale di cross a Skien con distacco di ben oltre un minuto, laddove Filip Ingebrigtsen aveva vinto quello uomini con facilità.

Fonte Fidal

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti