Grande novità Becca di Nona 2018: La Montée des Gourmands

Di GIANCARLO COSTA ,

La Montee des Goumands
La Montee des Goumands

Per il 15 luglio, data in cui ritorna l’Aosta - Becca di Nona, gara biennale di skyrunning di sola salita, dal centro del Capoluogo valdostano alla vetta della montagna che lo domina, sita nel Comune di Charvensod, gli organizzatori hanno introdotto alcune novità. La più importante è sicuramente l'inserimento di una camminata non competitiva denominata "La Montée des Gourmand" con partenza da piazza Chanoux di Aosta (quota 525m) e arrivo nel magnifico vallone di Comboé a Charvensod (quota 2110m), 9 km di sviluppo per 1500 metri di dislivello positivo. Questo evento è caratterizzato dalla presenza, ogni 300 metri di dislivello, di punti gastronomici con le migliori selezioni di prodotti della Valle d’Aosta, accompagnati dalla musica di gruppi folkloristici tradizionali valdostani.
La Montée des Gourmands realizzata in collaborazione con i produttori del Tascapan avrà un numero limitato di pettorali e permetterà di unire sport, natura, buon cibo, festa e allegria in una formula nuova di conoscenza e promozione del territorio.

“L'idea di inserire una non competitiva come la Montée des Gourmands – dichiara il Vicesindaco di Charvensod Laurent Chuc - crediamo che sia molto importante per coinvolgere all'interno dell'evento Becca di Nona 2018, anche persone meno preparate che con tranquillità possono scoprire il nostro bellissimo territorio e degustare le eccellenze valdostane.”

Questi i punti di ristoro:
- “Petit Dejeuner” Chef-Lieu 746m
- “Petit Gouter” Bondine 1040m
- “Apero Fromage” Champex 1250m
- “Apero de La Boucherie” Ponteille 1690m
- “Pointe Final” Comboé 2110m

Intanto proseguono a pieno regime le iscrizioni. Attualmente sono oltre 600 i pettorali assegnati a 2 mesi dall’evento.

Per altre informazioni e iscrizioni www.beccadinona.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti