Giro del Sas: vittoria del Campione del Mondo Muktar Edris, Yeman Crippa quarto

Di GIANCARLO COSTA ,

Muktar Edris vincitore del Giro del Sas di Trento (foto fidal)
Muktar Edris vincitore del Giro del Sas di Trento (foto fidal)

Muktar Edris, il favorito, vince il 71^ Giro al Sas corso a Trento nel contesto del Trento Running Festival. Il campione mondiale in carica dei 5000 metri (e bronzo nei 10.000 alle Olimpiadi di Rio) sale, per la terza volta in carriera, così sul gradino più alto del podio del Sas. Un podio che è tutto etiope, perchè l’azzurro due volte oro europeo di cross Yeman Crippa (Fiamme Oro) scivola al quarto posto nel chilometro finale.

Davanti al pubblico trentino, tutto schierato per il beniamino di casa Crippa, Edris non tradisce le attese ma regala spettacolo, costretto a combattere fino al traguardo da una concorrenza forse più agguerrita del previsto. Dopo un tentativo di allungo di Telahun Haile, la gara si risolve infatti a poche centinaia di metri dall'arrivo, quando Edris sfodera la volata (28:54) e stacca il connazionale (28:55). Terzo è l’iridato U20 di cross 2015 Yasin Haji (29:13). Crippa, papabile per il podio fino all’ultimo giro, è quarto in 29:20, di rientro da uno stage svolto proprio in Etiopia con Edris.
Il bronzo olimpico nei 5000 Thomas Longosiwa finisce sesto, solo due secondi più veloce di Lorenzo Dini (Fiamme Gialle). Seguono il campione europeo di corsa in montagna Xavier Chevrier (Valli Bergamasche Leffe), il piemontese Marouan Razine (Esercito), che era stato protagonista nella prima parte di gara, Osama Zoghlami (Cus Palermo) e il campione continentale U20 e U23 delle siepi Yohanes Chiappinelli (Carabinieri).

Fonte fidal

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti