Galbiate San Genesio Run: Elisa Sortini ed Enrico Benedetti volano sul monte Brianza.

Di GIORGIO PESENTI ,

Galbiate San Genesio Run
Galbiate San Genesio Run

Galbiate (LC) - Domenica 15 marzo, 358 gli atleti classificati alla Galbiate San Genesio Run, corsa in montagna di inizio stagione con vista lago. Percorso di 22 km, molto scorrevole nonostante i quasi duemila metri di dislivello complessivo; i sentieri e le strade bianche di questa corsa si sono presentati asciutti e privi di ostacoli quindi si sono prestati a delle performance cronometriche molto interessanti. La partenza e l’arrivo hanno avuto la location in largo indipendenza nel centro di Galbiate, per fortuna le previsioni meteo sono state sconfitte, in cielo le nuvole hanno colorato l’atmosfera con un innocuo grigiore.

Si è infilato sul primo gradino del podio Benedetti Enrico con il crono di 1h31’18” team g.p. Santi Nuova Olonio, secondo Butti Stefano Osa Valmadrera 1h32’39”, terzo Invernizzi Davide C.A. Lizzoli.

Nella corsa rosa prima Sortini Elisa team Valtellina time 1h47’02”, seconda Brambilla Martina 1h52’23” Carvico Skyrunning, terza Bertasa Cinzia team Tecnica 1h54’01”. Per Il Valetudo Team 7° Corti Massimiliano secondo nella categoria A, 52° Grossi Paolo, 94° Baroni Antonio vincitore della categoria over 60, 117° Aquistapace Alfredo, 210 Pesenti Giorgio.

Di Giorgio Pesenti

  • Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.



Può interessarti