Francesca Ghelfi e Manuel Solavaggione vincono il Giro delle Borgate di Melle

Di GIANCARLO COSTA ,

Francesco Mazza primo allievo a Melle (foto Fidal Piemonte)
Francesco Mazza primo allievo a Melle (foto Fidal Piemonte)

La stagione della corsa in montagna piemontese entra nel vivo con l’8° edizione del Giro delle Borgate di Melle, in provincia di Cuneo, valido come prima prova del Campionato Regionale Giovanile e prima prova del Trofeo Ecogiò.

La manifestazione, organizzata dalla Pod. Buschese, ha visto il successo nella categoria cadette di Costanza Antoniotti (Bugella Sport) con un buon margine su Alessia Pozzi (GSD Genzianella) e Giulia Gattino (Sisport). Tra le allieve vince Noemi Bogiatto (Atl. Saluzzo); sono trenta i secondi di vantaggio su Matilde Bagnus (Pod. Valle Varaita). Sul terzo gradino del podio sale Matilde Salvagno (ASD Riguado I Love Sport).

Nelle prove maschili, Alessio Romano (Atl. Roata Chiusani) si aggiudica la prova cadetti. Netto il suo vantaggio su Marco Santini (Atl. Alessandria) che precede Simone Abbatecola (Cusiocup). Francesco Mazza (Atl. Saluzzo) si impone invece tra gli allievi. Alle sue spalle salgono sul podio Tommaso Mattio (Pod. Valle Varaita) e Gabriele Franco Laurenti (Atl. Pinerolo).

Nel programma della manifestazione anche le prove assolute. Al femminile Elisa Gallo (ASD Rigaudo I Love Sport) si aggiudica la prova juniores. Ancora protagoniste nella categoria assoluta le sorelle Francesca ed Erica Ghelfi (Pod. Valle Varaita) con Francesca Ghelfi che taglia il traguardo con circa due minuti di vantaggio sulla sorella. Al maschile Elia Mattio (Pod. Valle Varaita) si aggiudica la prova juniores con quasi un minuto di vantaggio sul compagno di club Simone Giolitti; terzo gradino del podio per Daniele Pagano (Atl. Susa Adriano Aschieris). Manuel Solavaggione (Pod. Valle Varaita) nella categoria assoluta si aggiudica la vittoria mettendosi alle spalle i compagni di club Simone Peyracchia e Davide Mattio.

Fonte Fidal Piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti