Francesca Canepa vince l’UTMB

Di GIANCARLO COSTA ,

Francesca Canepa vincitrice dell'UTMB (foto utmb)
Francesca Canepa vincitrice dell'UTMB (foto utmb)

Francesca Canepa ha vinto l’UTMB. La trailer valdostana specialista nelle lunghe distanze, con un passato agonistico di alto livello nello snowboard, si è imposta nell’Ultra Trail Mont Blanc di 170 km con 10000 metri di dislivello, una gara in cui era già stata seconda nel 2012. Riporta l’Italia alla vittoria nell’UTMB a 10 anni dai 2 successi di Marco Olmo. Con una condotta di gara prudente nella prima parte, 20a a Les Contamines, ha attaccato dopo il passaggio da Courmayeur, e ha preso il comando della corsa da Champex, corsa condotta a lungo dall’altra azzurra Katia Fori, che purtroppo ha ceduto nel finale andando a perdere anche il podio assoluto. Per Francesca Canepa il crono finale è di 26h03’48”, mentre con una gran rimonta nel finale arriva a 4 minuti la spagnola Uxue Fraile Azpeitia 2a in 26h08’07” e il podio è completato dalla francese Jocelyne Pauly in 26h15’11”. A seguire la britannica Beth Pascall 4a in 26h26’40” e 5a Katia Foriin 26h40'43".

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti