A Forno Canavese Edward Young e Katarzyna Kuzminska vincono sul Monte Soglio il Memorial Sergio Benetti

Di GIANCARLO COSTA ,

Edward Young vincitore del Memorial Benetti sul Monte Soglio (foto fb Pont Saint Martin)
Edward Young vincitore del Memorial Benetti sul Monte Soglio (foto fb Pont Saint Martin)

Si è corsa oggi domenica 10 luglio la 27a edizione del Memorial “Sergio Benetti” in ricordo del campione fornese di corsa in montagna Sergio Benetti a cui è stata anche intitolata la società sportiva Libertas Forno organizzatrice dell'evento. E' un appuntamento classico della corsa in montagna piemontese quello del Monte Soglio, su un tracciato di 6 km e 1070 metri di dislivello, con partenza dalla Frazione Milani, in corrispondenza del Santuario, a quota 900 metri e l'arrivo in vetta al Monte Soglio a quota 1971 metri. Gara nata nel 1948, e ripresa per l'appunto 27 anni fa', ha avuto per anni l'alternanza di tracciato con il versante di Corio, sempre con l'arrivo in vetta. Negli ultimi anni gli organizzatori hanno proposto un tracciato ibrido, con una discesa in gara fino a metà del percorso di salita, ma dalla scorsa edizione sì è ritornati al tracciato originale.

Conferma la sua vena di scalatore Edward Young, che quest’anno sta infilando un’ottima serie di successi su tutti i terreni e nelle corse in montagna di sola salita. Il portacolori della Podistica Valchiusella, dopo qualche centinaio di metri sulla stradina asfaltata che parte dal santuario e che fa da lancio della gara, prende la testa della gara e non la molla più, nonostante una seconda parte di gara molto muscolare su un terreno un po' impervio. Con l’ottimo tempo di 46’15” regola la compagnia di giornata, con l'ottimo Diego Ras 2° in 47'57”, Silvio Balzaretti 3° in 48'37”, Giovanni Bosio 4° in 49'00 e Ivo Aimone 5° in 49'22”. Completano la top ten Stefano Giaccoli 6°, Luca Vacchieri 7°, Matteo Siletto 8°, Ivo Perino 9° e Vittorio Ferrero 10°.

Nella gara femminile protagonista anche oggi Katarzyna Kuzminska dell'Atletica Canavesana, Che su qualsiasi terreno, dalla montagna alla strada è sempre al top. In 54'15” supera Ornella Bosca 2a in 59'23”, Rachele Young 3a in 1h03'31”, Alessandra Bresciani 4a in 1h04'28” e Paola Borio 5a in 1h06'.

In allegato qualche foto della gara.

Nella sezione download la classifica completa

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti