Fondazione Emanuela Panetti: protagonisti alla Maratona di Roma

Di MARCO CESTE ,

panetti gruppo3
panetti gruppo3

Cinque mesi esatti e la Capitale tornerà a correre. L’edizione numero diciannove della Maratona di Roma prende forma. Gli atleti più accreditati sono pronti a darsi battaglia, in uno dei più classici appuntamenti di podismo del panorama mondiale. Una sfida che la Fondazione Emanuela Panetti ha deciso di cogliere al balzo. Nella passata tornata, la Onlus romana, si era accontentata del ruolo di comparsa, partecipando alla più abbordabile stracittadina “Roma Fun Run”.

Tra uno scatto e un sorriso, appassionati, giovani e meno giovani si sono dati appuntamento su un tracciato di oltre quattro chilometri, per le più suggestive vie del centro. Una maniera nobile di rendere accessibile a tutti la presenza all’evento campestre, avvicinando ai valori sani dello sport anche più pigri. Un appuntamento che la Fondazione Emanuela Panetti non lascia. Anzi, Raddoppia. Ed ecco che con la dedizione di sempre, il “Team dei Sorrisi” targato Panetti, parteciperà anche alla più classica gara da quarantadue chilomeri. Atleti e amatori, provenienti da ogni parte d’Italia, hanno già dato il loro assenso e, nelle ultime ore, hanno continuato a farlo, con un unico scopo: divertirsi, sostenendo i progetti della Fondazione Emanuela Panetti.

Difficile competere sul piano agonistico, con i corridori ad alto tasso di melanina. I favoriti restano Kenya ed Etiopia. L’ultimo trionfo di un atleta italiano risale, infatti, a otto anni fa in campo maschile e a ben nove in quello femminile. Di certo, nella corsa della generosità, la Onlus Panetti ha già vinto. L’evento darà grande lustro all’organizzazione benefica del presidente Maria Teresa Savastani, entusiasta per il grande consenso raggiunto da ogni punto dello Stivale.

Per poter aderire alla Maratona, ogni concorrente ha creato un’iniziativa di raccolta fondi online, tramite PayPal sul sito retedeldono.it . Con un semplice click e una carta di credito, amici, parenti e conoscenti, possono cooperare alla maratona solidale, donando anche pochi spiccioli. Il Tutto, nella massima trasparenza ed onestà, visibile 24 ore su 24 su retedeldono.it .

Inoltre, grazie a una donazione di dieci euro, sempre tramite il sito retedeldono.it, saràpossibile prendere parte alla Stracittadina Fun Run.

Tutti coloro, che sposeranno l’una o l’altra iniziativa, riceveranno, oltre al canonico “pacco gara”, ulteriori gadgets griffati Onlus Panetti.

Il ricavato sarà devoluto alla realizzazione dei progetti che la Fondazione Panetti ha pensato per i meno fortunati.

Davide Tucci

Per info e prenotazioni:

www.fondazioneemanuelapanetti.it



Può interessarti