FIDAL Mountain and Trail Running Grand Prix: dopo la prova di Levico Terme i leader della classifica generale sono Alice Gaggi e Bernard Dematteis

Di GIANCARLO COSTA ,

Dematteis, Chevrier, Baldaccini (foto Selvatico)
Dematteis, Chevrier, Baldaccini (foto Selvatico)

Ancora Bernard Dematteis e Alice Gaggi, ma alle loro spalle si muove il podio. Dopo la quinta prova del Fidal Mountain and Trail Running Grand Prix, ad agitare un poco le acque sono soprattutto i due nuovi campioni italiani di corsa in montagna: risale al secondo posto Xavier Chevrier e torna sul podio parziale Elisa Desco. Seconda tra le donne è ora Samantha Galassi, mentre Francesco Puppi viaggia adesso in terza posizione.

Messa in archivio la parte più "mountain" del Grand Prix, arrivano ora le due tappe finali, che strizzano forte l'occhio agli amanti del trail. Prima, il 27 settembre prossimo, la K42 Italia di Sant'Eufemia a Majella, inserita nel prestigioso circuito internazionale delle K42 Series. Poi, la prova conclusiva, in programma a Portofino: il 6 dicembre si correrà anche per i titoli dell'Half Trail, in occasione del Trail di Portofino.

Le classifiche femminili dopo la quinta prova: http://www.fidal.it/upload/files/Classifiche/2015/Grand_Prix_MTR_6agosto_F.pdf

 Le classifiche maschili dopo la quinta prova:

http://www.fidal.it/upload/files/Classifiche/2015/Grand_Prix_MTR_6agosto_M.pdf

Per accedere alla classifica finale occorre aver messo in carniere almeno due prove, mentre quattro

sono quelle che valgono per la classifica finale. Con l'aggiunta di un sistema di bonus atto a premiare le atlete e gli atleti che abbiano preso parte a più prove oltre alle quattro utili per la classifica finale.

Il regolamento:

http://www.fidal.it/upload/files/Organizzazione/2015/Regolamento_Mountain__Trail_-

Running_Grand_Prix_2015_1agg.pdf

Le tappe mancanti:

27 settembre – Sant’Eufemia a Maiella (PE) – Campionato Italiano Trail Marathon

6 dicembre – Santa Margherita Ligure (GE) – Campionato italiano Half Trail

Le tappe già corse:

10 maggio – Soave (Vr) – Campionato Italiano Ultra Trail

7 giugno – Ortisei (Bz) – Campionato Italiano di corsa in montagna (sola salita)

18 luglio – Malonno (Bs) – Campionato Italiano Km Verticale

19 luglio – Malonno (Bs): Campionato Italiano Lunghe Distanze

2 agosto – Levico Terme (TN) – Campionato italiano di corsa in montagna (salita e discesa)

Dopo i primi due mesi di programmazione, ora un piccolo stop sino ad inizio settembre, ma è interessante intanto il successo per il progetto che vede Sky Sport nel ruolo di media partner di Fidal per il Grand Prix, mediante il suo programma “Icarus 2.0”.

I dati di ascolto parlano di 1.100.000 spettatori sinora raggiunti, cui vanno aggiunti tutti gli utenti social che hanno visualizzato e condiviso le varie puntate della trasmissione sulle diverse pagine social che hanno dedicato costante spazio ai servizi dedicati agli amanti della corsa in natura.

Fonte Paolo Germanetto responsabile corsa in montagna

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti