La festa del Dragonero per il 2013, anno ricco di successi

Di GIANCARLO COSTA ,

Dragonero Campioni Sociali Uomini
Dragonero Campioni Sociali Uomini

Sabato 7 dicembre gli atleti della Dragonero si sono riuniti al Ristorante la Terrazza di Cuneo per festeggiare l'annata agonistica che è stata ricca di soddisfazioni sia a livello organizzativo che nei risultati conquistati nelle varie competizioni in giro per il Piemonte e l’Italia.

La società della Valle Maira e Grana si è confermata tra le migliori sia a livello provinciale che regionale conquistando 17 titoli provinciali e 10 titoli regionali con Eufemia Magro (montagna assoluta e F35 e staffetta in montagna), Monica Panuello (Staffetta in montagna e maratona F35), Monica Conterno (100 KM F40), Josefine Lopez (montagna F50), Anna Garelli (montagna F55), Diego Civallero (Lunghe distanze montagna M40) e Graziano Giordanengo (strada M40).

A livello assoluto i risultati migliori sono giunti dal dronerese Paolo Rovera che si è riconfermato tra i migliori specialisti in Italia nelle ultramaratone conquistando la maglia nazionale per i campionati mondiali di Steemberghen (Olanda) dov'è giunto 34°.

Tra i migliori in Italia anche il limonese Marco Moletto che ha vinto quasi tutti i Km verticali nazionali ed giunto 9° nel ranking mondiale. Importanti risultati sono giunti dal settore femminile dove spiccano le vittorie in diverse manifestazioni regionali e nazionali di di Eufemia Magro, Monica Panuello e Stefania Cherasco senza dimenticare il dronerese Umberto Onofrio che ha praticamente vinto tutte le gare over 60.

Sempre più numerosi i giovani che stanno partecipando ai corsi di atletica leggera seguiti dagli istruttori Marco Corino, Daniele Crosio, Augusto Griseri, Alberto Origlia, Isa Pomero e Sergio Chiapello. I primi risultati dal settore giovanile iniziano ad arrivare con la qualifica per i campionati italiani Cadetti di Gabriele Marenchino nella 4x100, il titolo provinciale nel lungo di Luca Flore, la convocazione nella rappresentativa provinciale di Gioele Crosio, Serena Unia, Matteo Viale e Teresa Mandrile e i podi conquistati da Matteo Barberis. Grazie al pulmino dell'Avis i nostri giovani atleti han potuto fare le trasferte risparmiando nei viaggi e aggregandosi maggiormente.

A livello organizzativo la società è stata impegnata intensamente tutto l’anno iniziando dal Giro dei Carubi di Borgo San Dalmazzo Trofeo AVIS, valevole come prova del campionato provinciale di corsa su strada e del CorriPiemonte, la corsa in montagna “Pasticceria Bramardi” di Cervasca, il Km verticale dei Ciciu del Villar, il Trofeo Città di Dronero, la Dronero-S.Anna di Roccabruna per concludere con i campionati regionali di corsa in montagna di Celle Macra e collaborando con le Proloco locali in diverse non competitive tra le quali spicca il Trofeo AVIS ad Andonno di agosto dove la nostra società è risultata quella con più donatori iscritti (oltre 50).

Alla serata sono intervenuti il Sindaco di Cervasca Aldo Serale, Il Sindaco di Montemale Oscar Virano, il rappresentante della Banca di Caraglio Alex Arnaudo, il Presidente dell'AVIS Borgo San Dalmazzo Piero Morano, il VicePresidente della Fidal Piemonte Mauro Riba e la Presidente della Fidal Cuneo Rosy Boaglio che hanno consegnato i diversi premi messi a disposizione di tutti gli atleti a partire dai più piccoli ai più rappresentativi. Premio speciale per i Campioni sociali assoluti Ezio Tallone e Eufemia Magro, Per gli atleti che hanno disputato più gare e per i migliori maratoneti Claudio Ravera e Monica Panuello.

Si ringraziano le varie amministrazioni comunali , la Banca di Caraglio, l’Idrotermica Allegri, il Ristorante la Chiocciola di Cuneo, l’AVIS di Borgo San Dalmazzo, la Jolly Gel di Caraglio, Basik di Borgo San Dalmazzo per l’aiuto che hanno dato all'ASD Dragonero.

Fonte Dragonero

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti