Etna Valetudo Skyrace: la corsa su “A Muntagna” raccontata con le immagini

Di GIANCARLO COSTA ,

Ionut Zinca e l'Etna, i protagonisti della gara di domenica (foto Peppe D'Urso)
Ionut Zinca e l'Etna, i protagonisti della gara di domenica (foto Peppe D'Urso)

Con questo splendido viaggio nell’isola siciliana, tra Catania e il suo vulcano mai addormentato, è terminato il circuito di gare di skyrunning MNRIC Mountain Running International Cup, Grand Prix des Nationes. Nel precedente servizio c’è la cronaca della giornata di gara, tempi, numeri, posizioni, insomma l’essenza di ogni competizione. A due giorni di distanza invece, guardando le tante foto scattate, le tante ore passate con tutti i protagonisti di questa bella trasferta sulle pendici dell’Etna, sia atleti che organizzatori, viene naturale provare a raccontare le emozioni provate con le immagini che scorrono davanti agli occhi e alimentano per sempre i ricordi. Non solo del giorno di gara, ma anche dell’escursione del giorno dopo, con la fantastica discesa nella Valle del Bove. Immagini che serviranno per alimentare la leggenda di questa gara, che nonostante i capricci del tempo è stata magnificamente gestita dallo staff del Mandala Tour, con Gabriele Giuffrida, Stefano Marta e con il direttore del percorso Marco Tomasello che conoscendo la sua montagna, anzi “A Muntagna”, come le sue tasche, ha saputo gestire tempistiche e percorso in modo magistrale per regalare a tutti i protagonisti e gli spettatori una giornata da ricordare, con le immagini per l’appunto…

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti