Tutto esaurito per il secondo SCOTT Valtellina Wine Trail

Di GIANCARLO COSTA ,

Valtellina Wine Trail
Valtellina Wine Trail

Calendario alla mano, manca un mese al 9 novembre, ma ormai da un paio di settimane il comitato organizzatore dello Scott Valtellina Wine Trail si è visto costretto a chiudere le iscrizioni. “Abbiamo raggiunto il limite massimo di mille pettorali e negli ultimi giorni abbiamo ricevuto numerosissime richieste di ulteriori iscrizioni - spiega Marco De Gasperi a nome del comitato organizzatore -, ma con grande dispiacere abbiamo dovuto rifiutare. Avremmo voluto accettare tutti, ma vorremmo offrire a tutti i partecipanti il massimo di efficienza possibile quanto ad attenzioni e servizi. Siamo solo alla seconda edizione ed il nostro intento è quello di crescere a piccoli passi”. Due gare, una partenza da Tirano, l’altra da Chiuro, e un’unica emozione racchiusa nell’arrivo in piazza Garibaldi a Sondrio. Una tre giorni di eventi con il vino e i prodotti della Valtellina al centro della narrazione. A dimostrarlo anche il pacco gara che attende tutti i partecipanti, con un largo “tagliere” di ricchezze valtellinesi ad aggiungersi al gadget tecnico offerto dai principali partner della manifestazione.

Tra gli appuntamenti collaterali al Valtellina Wine Trail, ha preso intanto ufficialmente forma la gara giovanile Fidal che vivacizzerà il pomeriggio di sabato 8 novembre. Gestite dalla Polisportiva Albosaggia, le prove su strada dedicate ai più giovani si svolgeranno nel centro storico di Sondrio, valorizzando le varie cantine che rappresentano l’ultimo tratto di una filiera che parte dai vigneti attraverso i quali correranno invece gli adulti l’indomani. Dalla vigna al…bicchiere, anche questo è Valtellina Wine Trail.

Definiti nel frattempo gli ultimi dettagli del tracciato, la cui mappatura, curata da Sete Srl di Sondrio, è ormai da tempo disponibile sul sito ufficiale della manifestazione: www.valtellinawinetrail.com. Rispetto alla scorsa edizione, restano pressoché invariate le distanze, ma vengono completate le sottozone vitivinicole attraversate: dopo Valgella, Inferno e Grumello, ecco un passaggio tra i vigneti Sassella. Un’appendice che profuma di ulteriori fragranze e che poco prima del traguardo porterà i concorrenti fino alla Chiesa di San Lorenzo, da cui sarà possibile godere di incantevole vista dall’alto della città.

Dal 7 al 9 novembre: Scott Valtellina Wine Trail, sempre più bello, sempre più vicino!

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti