Enrico Oddone e Lorenza Beccaria campioni piemontesi sui 10000 metri

Di GIANCARLO COSTA ,

10000 metri femminili Asti (foto Atletica Saluzzo)
10000 metri femminili Asti (foto Atletica Saluzzo)

Si è disputata ieri al Campo Scuola di Asti la 1° fase del CdS di Corsa in pista, valida come campionato regionale dei 10000 metri assoluti, 30 minuti allievi, 20 minuti allieve. La manifestazione, primo evento organizzato dal neo insediato comitato provinciale FIDAL Asti guidato dal Presidente Michele Anselmo, ha visto anche la presenza dell'Assessore allo Sport del Comune di Asti Mario Bovino. Presenti per FIDAL Piemonte il presidente Clelia Zola e il Consigliere Regionale del territorio Fabio Amandola.
Si è trattato anche della prima prova in pista outdoor della stagione. Seguiranno nelle prossime settimane le prove di ripartenza ad Alba, Torino, Novara, Chieri e Verbania, mentre a Giaveno andranno in scena le staffette, segnale di un’attività che anche per la stagione 2021 è sulla rampa di lancio, nonostante la pandemia.

UOMINI. Sui 10000 metri maschili, la gara più partecipata che ha visto al via ben sei serie, il successo è andato a Stefan Iulius Gavril (Battaglio CUS Torino Atl.) con crono finale di 30:07. Alle sue spalle Enrico Oddone (Atl. Giò 22 Rivera) che si laurea campione regionale con 30:20, mentre il terzo posto è di Rudy Albano (Atl. Saluzzo) con 30:53. Da segnalare, fuori classifica, il 30:22 di Yassine El Fathaoui (Circolo Minerva ASD).
Il titolo regionale u23 va a Nicolò Fontana (Fulgor Prato Sesia), quinto assoluto, con 31:43, davanti a Luciano Spettoli (Atl. Alessandria), secondo in 32:04, e a Francesco Genova (Atl. Giò 22 Rivera) con 33:37. Nella categoria juniores il nuovo campione regionale è Paolo Orsetto (Atl. Vercelli 78), 13mo assoluto, con un tempo finale di 33:00. Sul podio anche Samuele Pognant Gros (Atl. Giò 22 Rivera) con 33:24, e Alessandro Cafasso (Battaglio CUS Torino Atl.) con 33:38.
Per quanto riguarda la categoria allievi, impegnati sui 30’, primo classificato e campione regionale Lorenzo Farasin (Bugella Sport) con 9,013 km percorsi; alle sue spalle Francesco Mazza (Atl. Saluzzo), con 8,982 km coperti; terza piazza per Tommaso Giaquinta (Atl. Venaria Reale) con 8.791 km che precede di poco Cristiano Inglima (GAV), quarto con 8,742 km.
Sui 2000 metri cadetti vittoria per Riccardo Giuliano (ASD Dragonero) che precede al fotofinish Marco Santini (Atl. Alessandria): 6:17 il tempo finale di entrambi. Terzo posto per Diego Poletto (Atl. Gaglianico) con 6:27. Da segnalare il parimerito al quarto posto per Giovanni Agrimi (Sisport) e Samuele Vullo (Atl. Alba), entrambi con 6:31 così come Stefano Perardi (Canavese 2005), sesto.

DONNE. Doppietta dell’Atletica Saluzzo sui 10000 metri con il successo dell’etiope Addisalem Belay Tegegn in 34:23 e il secondo posto con tanto di titolo regionale per Lorenza Beccaria in 35:09. Terza piazza assoluta e secondo posto nella classifica del campionato regionale per Sonia Mazzolini (GAV) in 35:31. L’Atl. Saluzzo porta a casa anche il titolo regionale u23 con Arianna Dentis, quarta assoluta, con un crono finale di 36:41. Sul podio promesse salgono anche Marta Menditto (Atl. Alessandria), seconda con 36:52, e Mastewal Ghisio (Atl. Canavesana) con 40:04. Il titolo regionale juniores va invece a Eloisa Marsengo (Atl. Stronese-Nuova Nordaffari) con 38:50.
Atletica Saluzzo ancora protagonista sui 20 minuti allieve grazie al successo di Noemi Bogiatto, prima con 5,517 km percorsi. Completano il podio Sofia Cafasso (Battaglio CUS Torino Atl.) con 5,513 km, e Adele Roatta (Atl. Mondovì-Acqua S.Bernardo) con 5,510 km. Seguono Matilde Bonino (Atl. Stronese-Nuova Nordaffari) con 5,450 km e Adelaide Badini Confalonieri (Battaglio CUS Torino Atl.) con 5,416 km.
Doppietta della Bugella Sport sui 2000 metri cadette: la vittoria va a Costanza Antoniotti con 6:55, la seconda piazza è per Silvia Signini con 6:58. Sul terzo gradino del podio sale Giulia Gattino (Sisport) con 7:01.

Fonte Fidal Piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti