Eliud Kipchoge: 2h01m39s nuovo record del mondo di maratona a Berlino

Di GIANCARLO COSTA ,

Eliud Kipchoge vince la Maratona di Berlino con il nuovo record del mondo (foto iaaf)
Eliud Kipchoge vince la Maratona di Berlino con il nuovo record del mondo (foto iaaf)

Giornata storica per la corsa di resistenza domenica 16 settembre. Il fuoriclasse keniano Eliud Kipchoge, campione Olimpico e Mondiale di maratona ha vinto la maratona di Berlino con lo strepitoso tempo di 2h01’39”, nuovo record mondiale sui 42,195 chilometri, migliorando di oltre un minuto il precedente primato realizzato quattro anni fa, sempre a Berlino, dal connazionale Dennis Kimetto in 2h02’57”. La gara berlinese dal 2007 è quella che consente, per percorso e cast alla partenza di migliorare questo primato, che è indice dei limiti umani.
Kipchoge, che ha vinto 10 delle 11 maratone disputate, ha corso la seconda mezza maratona più veloce della prima, 1h01’06” e 1h00’33”, usufruendo delle lepri per i primi 15 chilometri, poi da metà gara ha fatto gara se, correndo con la consapevolezza di poter fare il record. Alle sue spalle comunque prestazioni di grande rilievo, con l’altro keniano Amos Kipruto 2° in 2h06’23”, Wilson Kipsang 3° in 2h06’48”, il giapponese Shogo Nakamura 4° in 2h08’16” e quinto l’eritreo Zersenay Tadese 5° in 2h08’46”.

Gara femminile

Gara incredibile anche al femminile, con le prime 3 donne al di sotto delle 2h19’. Vittoria in 2h18’11” di Gladys Cherono, quarto tempo di sempre in maratona, seguita sul podio da l’etiope Ruti Aga 2a in 2h18’34” e dalla connazionale Tirunesh Dibaba 3a in 2h18’55”.

Cronologia del record mondiale maratona
2h12’00” Morio Shigematsu (JPN) Chiswick, 1965
2h09’36” Derek Clayton (AUS) Fukuoka, 1967
2h08’33” Derek Clayton (AUS) Anversa, 1969
2h08’18” Robert de Castella (AUS) Fukuoka, 1981
2h08’05” Steve Jones (GBR) Chicago, 1984
2h07’12” Carlos Lopes (POR) Rotterdam, 1985
2h06’50” Belayneh Dinsamo (ETH) Rotterdam, 1988
2h06’05” Ronaldo da Costa (BRA) Berlino, 1998
2h05’42” Khalid Khannouchi (MAR) Chicago, 1999
2h05’38” Khalid Khannouchi (USA) Londra, 2002
2h04’55” Paul Tergat (KEN) Berlino, 2003
2h04’26” Haile Gebrselassie (ETH) Berlino, 2007
2h03’59” Haile Gebrselassie (ETH) Berlino, 2008
2h03’38” Patrick Makau (KEN) Berlino, 2011
2h03’23” Wilson Kipsang (KEN) Berlino, 2013
2h02’57” Dennis Kimetto (KEN) Berlino, 2014
2h01’39” Eliud Kipchoge (KEN) Berlino, 2018

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti