The Electric Trail: K42 a Pianet e Borzani, K18 a Bosch e Arvat

Di GIANCARLO COSTA ,

Electric Trail 2017 (foto fb beppe busso)
Electric Trail 2017 (foto fb beppe busso)

Si è disputato domenica scorsa 19 marzo l’Electric Trail, gara di corsa in natura organizzata dal team Thermoplay con due percorsi, uno di 42 km e uno di 18 km, entrambi con partenza e arrivo a Pont Saint Martin in Valle d’Aosta, dopo aver percorso i sentieri della bassa Valle d’Aosta tra Pont Saint Martin e il Forte di Bard, panoramici e tecnici al tempo stesso. Circa 400 i corridori che si sono cimentati sui due percorsi.

Nella gara sui 42 km vittoria maschile per il francese Nicolas Pianet in 4h58’59”, seguito da Luca Carrara 2°, Giulio Piana 3°, Marco Vuillermoz 4° e Giuliano Cavallo 5°.
Lisa Borzani in 6h12’09” si aggiudica la gara femminile, 2a Cristiana Follador, 3a Anna De Biase, 4a Iva Borgesio e 5a Patrizia Pensa.

Nella gara sui 18 km altra vittoria transalpina con Jerome Bosch in 2h06’47”, 2° Daniele Pierotti, 3° Diego Ravicchio, 4° Jerome Rey e 5° Maurizio Giacoletto.
Elisa Arvat in 2h22’52” si aggiudica la gara femminile su Enrica Perico 2a, Emanuela Scilla Tonetti 3a, Marina Plavan 4a e Silvia Borgesio 5a.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti