The Electric Trail: K42 a Pianet e Borzani, K18 a Bosch e Arvat

Di GIANCARLO COSTA ,

Electric Trail 2017 (foto fb beppe busso)
Electric Trail 2017 (foto fb beppe busso)

Si è disputato domenica scorsa 19 marzo l’Electric Trail, gara di corsa in natura organizzata dal team Thermoplay con due percorsi, uno di 42 km e uno di 18 km, entrambi con partenza e arrivo a Pont Saint Martin in Valle d’Aosta, dopo aver percorso i sentieri della bassa Valle d’Aosta tra Pont Saint Martin e il Forte di Bard, panoramici e tecnici al tempo stesso. Circa 400 i corridori che si sono cimentati sui due percorsi.

Nella gara sui 42 km vittoria maschile per il francese Nicolas Pianet in 4h58’59”, seguito da Luca Carrara 2°, Giulio Piana 3°, Marco Vuillermoz 4° e Giuliano Cavallo 5°.
Lisa Borzani in 6h12’09” si aggiudica la gara femminile, 2a Cristiana Follador, 3a Anna De Biase, 4a Iva Borgesio e 5a Patrizia Pensa.

Nella gara sui 18 km altra vittoria transalpina con Jerome Bosch in 2h06’47”, 2° Daniele Pierotti, 3° Diego Ravicchio, 4° Jerome Rey e 5° Maurizio Giacoletto.
Elisa Arvat in 2h22’52” si aggiudica la gara femminile su Enrica Perico 2a, Emanuela Scilla Tonetti 3a, Marina Plavan 4a e Silvia Borgesio 5a.

  • Snowboarder, corridore di montagna, autore per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it e bici.news. In passato collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999, collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000. Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD e MONTAGNARD FREE PRESS dal 2002 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT nel 2006. Collaboratore della rivista ALP dal 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti