Edward Young e Katarzyna Kuzminska le stelle VerticaLaser a Inverso di Vico Canavese

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio maschile Vertical Laser Inverso di Vico Canavese
Podio maschile Vertical Laser Inverso di Vico Canavese

Si è corso alle 8 di sera di venerdì 6 luglio il Km Verticale VerticaLaser di Inverso di Vico Canavese (TO), Memorial Mauro Caffaro. Serata suggestiva, perché mentre in Valchiusella il cielo era sereno, e questa è già una notizia, sulla pianura tra canevese e biellese si vedevano in contemporanea gli arcobaleni e i fulmini.
I fulmini sportivi della serata corrispondevano ai nomi di Edward Young e Katarzyna Kuzminska, dominatori di questa come di tante altre corse in canavese, che saranno attesi protagonisti degli ormi prossimi Campionati Italiani di corsa in montagna di Tavagnasco, a pochi chilometri dal luogo di partenza di questa gara.

Gara che partiva dai 750 metri della trattoria l'Moulin di Inverso di Vico Canavese in Valchiusella, con arrivo dell'Alpe Fontana, sulle pendici del Mont Liun a quota 1750 metri. Percorso che per il terzo anno è stato leggermente allungato in partenza, 4,2 km contro i 3,7 delle precedenti edizioni, con un tratto in più di 500 metri su asfalto prima di iniziare la salita sui prati verticali della prima metà dela salita, da dove spiana leggermente per riprendere in modo ripido fino ai 500 metri finali su strada sterrata conducono al traguardo dell'Alpe Fontana.

Sigla il nuovo record di questo percorso Edward Young della Podistica Valchiusella in 41’01”, seguito sul podio da Matteo Siletto 2° in 43’30” e da Roberto Giacchetto 3° in 44’02”. Completano la top ten Mattia Gianotti 4° in 44’35”, Maurizio Giacoletto 5° in 46’04”, Davide Vacchiero 6° in 46’29”, Andrea Patrucco 7° in 47’04”, Fabio Novaria 8° in 48’20”, Mauro Buvet 9° in 49’17” e Giancarlo Costa 10° in 49’29”.

Replica la vittoria del 2017 Katarzyna Kuzminska in 46’33” su Christiane Nex 2a in 49’48”, Raffaella Miravalle 3a in 54’09”, Elisabetta Piacenza 4a in 54’47” e Silvia Marini 5a in 58’20”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti