Edeltraud Thaler e Daniele Barchetti si aggiudicano la prima edizione della Maddalene Vertical Race sul Monte Luco

Di GIANCARLO COSTA ,

Maddalene Vertical Race (foto organizzazione)
Maddalene Vertical Race (foto organizzazione)

Si è appena conclusa l’edizione “zero“ del Maddalene Vertical Race sul monte Luco in Alta Val di Non. In campo maschile è il ventisettenne Daniele Barchetti, portacolori dell’atletica valle di Cembra ad aggiudicarsi la vittoria fermando il cronometro a 46'05”. Tra le donne la prima a raggiungere la vetta è Edeltraud Thaler del Telmekom Team Südtirol con il tempo di 54'07”. 

Dei 165 corridori iscritti all’inedita manifestazione di corsa vertical nel gruppo delle Maddalene 143 si sono presentati al nastro di partenza di Madonna di Senale ed hanno tutti raggiunto il traguardo posizionato alla cima del Monte Luco. Ad aggiudicarsi il secondo ed il terzo posto del podio dopo la Thaler sono Irene Senfter del Läuferclub Soltenflitzer Jenesien (01:00:17) e Luisa Merz (01:02:42) dell’Atletica Club Clarina. Tra gli uomini sono rispettivamente Tarcisio Linardi (46:15) ed Andrea Stanchina (46:38) a completare il podio con il vincitore Barchetti. Tra i partecipanti anche due gioviani, Alissa Micheli e Francesco Fedrizzi, entrambi classe 99. Quest’ultimo ha chiuso la gara con un formidabile tempo di 54:20. 

Puntualmente alle ore 10, accompagnati dal rintocco delle campane del santuario, i runners sono partiti da Senale (1.350 m) alla volta del monte Luco (2.430 m) seguendo il sentiero con uno sviluppo di 4,8 Km e 1.080 m di dislivello. Nella prima parte di gara, attraverso un incantevole bosco autunnale fino alla malga monte Luco (1.850 m) è Andrea Stanchina a dettare il ritmo, inseguito da Barchetti, Linardi e Torresani. Leggermente distaccato lo specialista delle lunghe distanze Christian Modena. Nel tratto più tecnico e ripido sul finale di gara, Barchetti e Linardi hanno la meglio su Stanchina. In campo femminile la Thaler non ha rivali, si porta subito al comando e lo mantiene fino alla fine. “Una giornata spettacolare, percorso bello e vario con panorama mozzafiato dalla cima. Bellissima gara per concludere la stagione di corsa in montagna” – ha detto la Thaler alla fine della gara.

Per la stagione 2016 sono già state fissate le date per le prossime manifestazioni: il 21. Agosto 2015 si terrà l’ottava edizione della Maddalene SkyMarathon (45 Km, 2.905 D+) e la seconda edizione della Maddalene Mountain Race (25 Km, 1.500 D+) da Senale a Rumo.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti