È finita la Marathon des Sables

Di GIANCARLO COSTA ,

01 L'ultimo traguardo
01 L'ultimo traguardo

Anche quest'anno la leggendaria corsa nel deserto, giunta alla 25° edizione è arrivata al suo atto finale. L'ultima tappa da Erg Znaigui - Merzouga di 21 km ha incoronato ancora una volta il marocchino Mohamad Ahansal, che ha vinto tutte le tappe e la classifica generale. 1h33'20" per lui nell'ultima tappa e 19h45'08" nella classifica generale, dove gli ha tenuto testa (ad una certa distanza) il solo giordano Salameh Al Aqra in 20h46'30". Per gli altri i distacchi si misurano in ore, a cominciare dal terzo, l'americano Michael Wardian in 23h11'03".

Grande risultato per alcuni degli italiani in gara. Kurt Ploner finisce 7° in 24h31'03", Franco Zanotti 8° in 24h59'45" e Marco Olmo 13° in 25'33".

Ma è la gara femminile che regala alle italiane le più belle soddisfazioni, Allessia Bertolino seconda nell'ultima tappa in 2h15'24" e Luisa Balsamo terza in 2h16'32", tappa vinta dalla francese Laurence Archambault in 2h15'20". Per la Bertolino un grande quarto posto finale dietro alla spagnola Monica Viladomiu Aguilera prima in 29h54'11", l'olandese Jolanda Linshooten seconda in 30h30'09" e l'inglese Jennifer Salter terza in 30h48'36".

Queste le statistiche, ma gli oltre 900 concorrenti che hanno portato a termine questa corsa nel deserto porteranno nel cuore altre emozioni, albe, tramonti, la vita in tenda, dal caldo del deserto al freddo della notte, un'emozione indelebile per tutta la vita.

In allegato la classifica generale.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti