A Dronero nel Cross del Bersaglio successi di Sammy Kipngetich e Michela Cesarò

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Cross del Bersaglio Dronero (foto fb Dronero)
Partenza Cross del Bersaglio Dronero (foto fb Dronero)

La 2° edizione del Cross del Bersaglio di Dronero (CN) di domenica 18 febbraio ha assegnato i titoli regionali assoluti di cross; la manifestazione era inoltre valida come 2° prova del CDS Piemontese assoluto e come 4° prova del Trofeo Piemontese Assoluto.

Nella prova assoluta maschile successo per Sammy Kipngetich (Atl. Saluzzo) che precede di poco meno di un minuto Alessandro Turroni (Sport Project VCO); terzo gradino del podio assoluto per Paolo Turroni (CUS Torino). Quarta piazza per Luca Massimino (Roata Chiusani), primo della categoria SM45, mentre al quinto posto Francesco Breusa (CUS Torino), primo classificato tra gli u23 davanti a Riccardo Rabino (Atl. Saluzzo), sesto.
Filippo Morale (Atl. Alessandria) si aggiudica la prova juniores davanti al padrone di casa Leonardo Geretto (ASD Dragonero) e a Nicolò Fontana (Atl. Bellinzago). Ai piedi del podio Federico Bevacqua (Atl. Canavesana) e Mattia Torazza (CUS Torino).
Ancora un successo per i portacolori dell’Atl. Alessandria. Luciano Spettoli si aggiudica infatti la prova allievi davanti a Giacomo Bruno (Atl. Pinerolo) e a Lorenzo Caretti (GAV). La classifica prosegue con Samuele Barale (Atl. Pinerolo, Umberto Brero (Atl. Alba), Paolo Orsetto (Atl. Stronese) e Roberto Eula.

Nella gara femminile successo di Michela Cesarò (CUS Torino) che si impone nettamente sulle avversarie; la torinese chiude con circa un minuto di vantaggio sulla seconda classificata Lorenza Beccaria (Atl. Saluzzo), categoria U23. Terza classificata un’altra juniores, Anna Arnaudo (Atl. Saluzzo), a precedere Sonia Mazzolini (GAV) e Flavia Boglione (Atl. Saluzzo), prima tra le SF35. Tra le allieve successo per Assia El Maazi (S.A.F.Atletica Piemonte) con un ampio margine sulla coppia dell’Atl. Saluzzo formata da Noemi Bouchard e Chiara Magnino, separate tra loro da un solo secondo. Ai piedi del podio Sveva Musso (ASD Dragonero), Martina Stanchi (Atl. Alessandria) e Marzia Seccaticci (ASD Borgaretto 75).

Nelle prove giovanili successo per gli atleti di casa: tra i cadetti Guglielmo Giuliano (ASD Dragonero) e Bianca Mandrile (ASD Dragonero) mentre nella categoria ragazzi Tommaso Olivero e Teresa Mandrile.

Fonte fidal piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti