Domenica a Strozza si corre il Pico Event: Valetudo 30km e Racer 15km

Di GIANCARLO COSTA ,

Belinghieri vincitore Valetudo trail 30 km 2016
Belinghieri vincitore Valetudo trail 30 km 2016

Splenderà il sole, cosi dicono le previsioni, sulle alture della valle Imagna e Valbrembilla per l’edizione 2017 del Pico Event, due le gare in programma la lunga di 30 km per un dislivello di 2.000 metri che partirà dagli impianti sportivi di Strozza alle ore 08.00 e la gara half di 15 km per un dislivello positivo di 800 metri con lo start fissato sempre agli impianti sportivi di Strozza alle ore 09.15. Il percorso del Valetudo 30k è la quinta tappa dell’omonimo circuito Lombardia running by Valetudo che assegnerà lo scettro di miglior skyrunner di Lombardia CSEN outdoor per le classifiche assolute e per le classifiche over 50. I corridori affronteranno tre impegnative salite la Corna Marcia con le tecniche roccette sul crinale che guarda verso Capizzone, il monte Ubione e l’ultima asperità che è una parte del sentiero che porta alla sommità del monte Linzone. Il Racer trail 15 km , dopo un breve giro di lancio di tre km, si inserisce sul percorso del Valetudo 30k. Le premiazioni saranno effettuate dopo l’arrivo dell’ultimo atleta, si rammenta che essendo il Pico Event una festa del trail running non ci sono cancelli orari quindi tutti possono essere finischer. Dopo le due gare, in attesa delle premiazioni, verrà servito dai volontari di Strozza il pranzo con i gustosi casoncelli bergamaschi fatti a mano poi come secondo ci sarà lo stinco, per finire non può mancare una fetta di dolce, il tutto con acqua, birra e vino a volontà.

Nella sfida per i migliori runner delle montagne di Lombardia sono in lizza Poli Paolo e Belinghieri Clemente della Valetudo-Serim, Brambilla Danilo del Carvico skyrunning e possono entrare in classifica anche Daniel Antonioli Esercito e Invernizzi Davide team Pasturo. Nella contesa rosa sarà inarrestabile l’ascesa di Denisa Dragomir Valetudo Serim però l’atleta della Romania potrà vincere il circuito ma non il titolo di miglior skyrunner Lombarda in gonnella, questo potrà essere vinto da Benedetti Debora team Pasturo da Brambilla Martina team Carvico o da Dell’Utri Marcella team Kino Mana. Possono entrare in classifica anche Buzzoni Lisa team la Sportiva o Sara Rapezzi Osa Valmadrera. Per gli over 50 è in netto vantaggio di punti Longhi Roberto team Scais 3028 sull’aquila Valetudo-Serim Gasparini Tiziano e il terzo incomodo invece è Pedrazzoli Vittorio team Lanzada, nella contesa over 50 delle donzelle è al comando Arrigoni Giuliana team Bergamo Stars.
Per iscrizioni e info www.picosport.net

Di Giorgio Pesenti

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti