Per Dennis Brunod e Corinne Favre vittoria con record al Vertikal 2000 di Morgex (AO)

Di GIANCARLO COSTA ,

Corinne Favre vincitrice con record del Vertikal 2000 di Morgex (foto d'archivio)
Corinne Favre vincitrice con record del Vertikal 2000 di Morgex (foto d'archivio)

Vertikal 2000 o doppio chilometro Verticale, è forse una corsa “estrema” per le sue caratteristiche, 2000 metri di dislivello concentrati in soli 8 km dal centro di Morgex (quota 920 metri) al Bivacco Pascal (quota 2920 metri), con pendenze che nella seconda parte sono quasi da ribaltamento, nel senso che quasi si “morde l'erba” salendo per la massima pendenza nei prati sotto i paravalanghe che si vedono dal basso.

Gara a cronometro, con partenze a 20 secondi, visti i tanti partecipanti, ben 197 che si sono cimentati in questa contesa pre-ferragostana (a proposito, perchè non correrla nei giorni festivi, ferragosto e domenica 17?). Gara a cronometro con distacchi risicati sia al maschile che al femminile, con incertezza del risultato finale.

Nella gara maschile comunque vittoria di Dennis Brunod in 1h22'24”, che precede la sorpresa di giornata David Thoeni (sorpresa in quanto non corre abitualmente sulle Alpi Occidentali) 2° in 1h23'21” e 3° a completare il podio di giornata il vincitore del 2013, il francesino Matheo Jacquemoud in 1h26'22”. Completano la top ten Davide Cheraz 4° in 1h27'14”, Denis Trento 5° in 1h27'30”, Luca Mauri 6° in 1h29'47”, Daniele Fornoni 7° in 1h30'20”, Nicolò Maule 8° in 1h31'47”, Henri Aymonod 9° in 1h31'51” e Nadir Vuillermoz 10° in 1h34'46”.

Nella gara femminile lotta due per la vittoria con la francese Corinne Favre che bissa la vittoria del 2013 con il nuovo record del percorso di 1h40'20”, secondo gradino del podio per Gloriana Pellissier in 1h41'37”, terza la giovanissima francese Manon Gaydon in 1h45'09”, quarta Lisa Borzani in 1h46'21” e quinta Patrizia Pensa in 1h48'27”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti