A Dalmine Yassine Rachik e Fatna Maraoui Campioni Italiani sui 10 chilometri

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza gara femminile (foto fidal colombo)
Partenza gara femminile (foto fidal colombo)

Nei Campionati Italiani sui 10 chilometri di corsa su strada a Dalmine (Bergamo), conquista il titolo assoluto maschile Yassine Rachik (Atl. Casone Noceto) mentre al femminile si conferma Fatna Maraoui (Esercito). Il bergamasco di origine marocchina si aggiudica il secondo tricolore della carriera in 28:45, dopo quello della passata stagione nei 5000 su pista, davanti ad Ahmed El Mazoury (Fiamme Gialle, 28:47) e Marco Salami (Esercito, 28:50) in una gara disputata sotto la pioggia.

Tra le donne la piemontese anche lei di origine marocchina, replica il successo della scorsa edizione in 33:10 per avere la meglio nei confronti della triatleta lombarda Sara Dossena (Laguna Running), seconda in 33:13 al termine di un bel duello, e della maratoneta siciliana Anna Incerti (Fiamme Azzurre), 33:39.

Nelle prove under 23 si affermano Alessandro Giacobazzi (La Fratellanza 1874 Modena) in 30:07 e Isabel Mattuzzi (Us Quercia Trentingrana) con 34:34, in quelle juniores Alberto Mondazzi (Atl. Mariano Comense, 30:29) e Michela Cesarò (Cus Torino, 36:38). Due lombardi in cima al podio under 18: fa il bis l’allievo Luca Alfieri (Pbm Bovisio Masciago, 32:41), al femminile prevale Elisa Ducoli (Freezone) in 21:40 sui 6 chilometri.

Si sono anche assegnati i titoli italiani delle categorie Master
UOMINI
SM35: Yassine El Fathaoui (Atl. Casone Noceto) 30:10
SM40: Joachim Nshimirimana (Atl. Casone Noceto) 31:04
SM45: Said Boudalia (Cagliari Marathon Club) 31:23
SM50: Valerio Brignone (Cambiaso Risso Running Team Genova) 33:04
SM55: Enzo Vanotti (Gp Santi Nuova Olonio) 34:35
SM60: Dario Barbesta (Atl. Due Perle) 37:39
SM65: Rolando Di Marco (Atl. Di Marco Sport) 38:44
SM70: Michele Colace (Pbm Bovisio Masciago) 41:31
SM75: Fernando Rocca (Pbm Bovisio Masciago) 47:47
SM80: Giulio Natale Ambruschi (Runners Bergamo) 49:23

DONNE
SF35: Anna Incerti (Fiamme Azzurre) 33:39
SF40: Fatna Maraoui (Esercito) 33:10
SF45: Claudia Gelsomino (Atl. Palzola) 36:00
SF50: Emanuela Massa (Cambiaso Risso Running Team Genova) 38:12
SF55: Elena Fustella (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) 40:22
SF60: Silvia Bolognesi (Cambiaso Risso Running Team Genova) 41:50
SF65: Annamaria Galbani (La Michetta) 47:37
SF70: Donata Torcoli (Atl. Lumezzane) 53:37
SF75: Irene Stringo (Atl. Pavese) 1h06:14

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti