La Cuorgnè–Belice–Cuorgnè (TO) ha chiuso il Campionato Canavesano UISP di corsa in montagna

Di GIANCARLO COSTA ,

La vincitrice Katarzyna Kuzminska
La vincitrice Katarzyna Kuzminska

La frazione Salto di Cuorgnè ha ospitato l'ultima prova del Campionato Canavesano di corsa in montagna, con una gara che sulla distanza dei 10 km ha fatto salire i corridori fino al Santuario di Belice, per stradine sterrate con l'ultimo strappo su sentiero e una discesa, che tolti i primi 5 minuti, ripercorreva il percorso fatto in salita, quindi era da correre a tutta, fino all'arrivo del campo sportivo di Salto. La pioggia ha risparmiato la mattinata di gara, ma ha tenuto lontano i grandi numeri di partecipanti, che comunque sono stati 87 al traguardo. Peccato, perchè gli sforzi degli organizzatori della L'eva D'or meritavano numeri maggiori, anche in considerazione dell'alto numero di premi messi a disposizione dei corridori suddivisi in categorie. Riflessioni utili per la prossima stagione agonistica, visto che questa sta volgendo al termine.

Partenza a razzo del giovanissimo Matteo Siletto, 17enne fondista del comitato AOC, che mette in fila tutta la concorrenza fino allo strappo finale, punto in cui viene raggiunto da Stefano Giaccoli che lo supera per involarsi in discesa verso la vittoria in 43'49”. Seconda piazza per Paolo Boggio in 45'40”, autore di una grande discesa, che transitato ottavo in salita recupera fino al gradino d'onore del podio. Podio completato da Marco Dassetti 3° in 46'30”, seguito da Giampaolo Gallo 4° in 46'34”, 5° Matteo Siletto in 47'28”, 6° Pierluigi Monticone in 48'40”, 7° Giancarlo Costa in 48'56”, 8° Adolfo Fisanotti in 49'16”, 9° Massimiliano Novara in 50'07” e 10° Claudio Giacoma Rosa in 50'12”.

Nella gara femminile vince agevolmente Katarzyna Kuzminska in 50'26”, seguita da Paola Borio seconda in 56'10”, terza Sabrina Venanzio in 1h01', quarta Carla Young in 1h02'07” e quinta Rosella Duoccio in 1h07'06”.

In allegato la classifica completa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti