Cross Valmusone di Osimo: vittorie di Giuseppe Gerratana e Anna Arnaudo

Di GIANCARLO COSTA ,

Cross Valmusone di Osimo (foto Fidal organizzazione)
Cross Valmusone di Osimo (foto Fidal organizzazione)

Nella seconda prova indicativa per gli Europei di corsa campestre, al 9° Cross Valmusone di Osimo (Ancona), si aggiudicano il successo Giuseppe Gerratana e Anna Arnaudo. Il siciliano dell’Aeronautica va in fuga intorno a metà gara e prevale sui 10 chilometri in 29:48 nei confronti del 21enne pugliese Pasquale Selvarolo (Atl. Casone Noceto, 29:55), mentre per la terza posizione emerge Abderrazzak Gasmi (Toscana Atl. Futura, 29:58), classe 2001 di origine marocchina. Al femminile la piemontese del Battaglio Cus Torino, vicecampionessa europea under 23 dei 10.000 metri, debutta con una netta vittoria allungando al secondo dei sette chilometri per arrivare con oltre mezzo minuto di vantaggio sulle avversarie in 23:31. Per il secondo posto la bresciana Federica Zanne (Esercito, 24:06) supera nel finale la gemella Giulia Zanne (Atl. Brescia 1950 Metallurgica San Marco, 24:12) in una bella mattinata di sole.

Nel cross corto di due chilometri, in prospettiva della staffetta mista alla rassegna continentale, si impone Ossama Meslek (Atl. Vicentina, 5:19) con una volata in rimonta su Mohad Abdikadar (Aeronautica) e Pietro Riva (Fiamme Oro), invece tra le donne Micol Majori (Pro Sesto, 6:13) precede Joyce Mattagliano (Esercito) ed Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata). In chiave giovanile conferma per Ilaria Bruno (Atl. Brugnera Friulintagli), già leader nello scorso weekend a Levico Terme (Trento), mentre nella sfida under 20 maschile festeggia Thomas Serafini (Athletic Club Firex Belluno). Domenica prossima, al Carsolina Cross di Sgonico (Trieste), è in programma il terzo e ultimo appuntamento nazionale verso gli Europei del 12 dicembre a Dublino.

Fonte Fidal

  • Snowboarder, corridore di montagna, autore per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it e bici.news. In passato collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999, collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000. Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD e MONTAGNARD FREE PRESS dal 2002 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT nel 2006. Collaboratore della rivista ALP dal 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti