Cross Internacional de Soria, Spagna, prima tappa dello Iaaf Cross Country Permit

Di MARCO CESTE ,

Huru taglia il traguardo
Huru taglia il traguardo

Si è corso domenica in Spagna, a Soria, il primo appuntamento dello Iaaf Cross Country Permit, circuito internazionale di cross: il Cross Internacional de Soria. E' stata la prima di 12 tappe: il circuito si chiuderà a Nairobi, in Kenya, il 15 febbraio.

10 i chilometri per gli uomini, 8 per le donne, su un tracciato da ripetere più volte. Vittorie degli atleti africani, ma ottime prestazioni anche dei runner di casa.

Nella prova maschile successo per l'ugandese Dickson Huru, che taglia il traguardo in 30'07". Alle sue spalle, due africani naturalizzati spagnoli: l'etiope Alemayehu Bezabeh che ha completato la sua gara in 30'08", battuto in volata da Huru, e il marocchino Mohamed Marhum giunto all'arrivo con un ritardo di 24" dal vincitore.

Nella gara femminile, prima piazza conquistata dall'etiope Marta Tigabea Mekonen , con il crono di 28'06". Con lei sul podio le spagnole Estela Navascues e Alba Garcia con 28'10" e 28'11".

Prossimo appuntamento con lo Iaaf Cross Country Permit domenica 17 marzo a Burgos, ancora in Spagna.



Può interessarti