Corri Aragona (PA), vittorie di Diego Campagna e Maria Grazie Bilello

Di MARCO CESTE ,

I due vincitori
I due vincitori

Confermando i pronostici della vigilia Diego Campagna si è aggiudicato l’ottava edizione della Corri Aragona, la gara podistica che si è disputata stamane nel grosso centro alle porte di Agrigento. Campagna, atleta di livello con parecchie esperienze nelle nazionali giovanili, hafesteggiato così la sua prima volta in maglia Universitas. Tra le donne vittoria di Maria Grazie Bilello (Club Atletica Partinico) che si conferma attualmente tra le atlete più forti (se non la più forte) del panorama podistico regionale.  La manifestazione, organizzata dall’ASD Amatori Aragona era valida come 9a prova del Grand Prix Regionale  Fidal Sicilia S/M di corsa su strada; La gara: unica batteria con gli atleti impegnati in cinque giri di un circuito (di media difficoltà) per un totale di poco inferiore ai 10 km. Al via, subito in testa un quintetto composto da Campagna, Adil Lyazali, Vito Masimo Catania, Lucio Cimò e Abdelkìrim Boumalik. Un gruppo che si è “scremato” metro dopo metro, fino a quando a poco più di 2 chilometri dalla fine Campagna ha rotto gli indugi allungando sull’unico “collega” rimastogli in coda, quel Liazali che non è più riuscito a ricucire il distacco. Alle spalle dei due battistrada l’ottimo Lucio Cimò, poi Boumalik e a ruota Catania. Tutt’altro copione nella gara al femminile con la Bilello che ha fatto corsa solitaria giungendo al traguardo con poco più di 3 minuti di vantaggio sulla pur ottima Edna Caponnetto (Valle dei templi Agrigento); buona terza e in continua ascesa Daniela Buongiorno (Sport Nuovi Eventi Sicilia), quarta Rossana Santoddì (Atletica Caltagirone) che in volata ha avuto la meglio su Irene Susino (Sport Nuovi Eventi Sicilia). 410 gli atleti giunti al traguardo. La gara di oggi ha avuto anche un importante scopo benefico: parallelamente alla “competitiva” si è disputata anche una  corsa promozionale di un paio di chilometri  promossa dal Rotary Aragona colli Sicani in sinergia con il sodalizio del presidente Nino Vaccarello, denominata "Aragona Run For Polio"; scopo dell’iniziativa è stato quello di raccogliere fondi ma anche di  sensibilizzare l’opinione pubblica verso una malattia invalidante come è la polio. E proprio il prologo delle premiazioni ha riguardato l’iniziativa. Sul palco il sindaco di Aragona Salvatore Parello ed il suo collega Jaques Gobert di La Luoviere, città gemellate nel segno della solidarietà e della fratellanza (tanti infatti gli aragonesi emigrati nella cittadina belga). A seguire le premiazioni con coppe per i primi assoluti e i primi tre di categoria. Una coppa è stata attribuita anche alla società che ha portato più atleti al traguardo, un giusto riconoscimento per la catanese Atletica Sicilia squadra che da sempre unisce quantità a qualità dei suoi iscritti. Prossimo appuntamento con il GP regionale domenica prossima a Palermo con la 5a edizione del Memorial Salvo D'Acquisto.

Comunicato stampa - Michele Amato



Può interessarti