Si corre domenica la New York City Marathon: gli azzurri Daniele Meucci, Andrea Lalli e Anna Incerti tra i protagonisti

Di GIANCARLO COSTA ,

Daniele Meucci alla Maratona di New York (foto fidal/colombo)
Daniele Meucci alla Maratona di New York (foto fidal/colombo)

E' la gara di corsa più conosciuta e più ambita al mondo, la maratona di New York, la gara che stimola la fantasia anche di chi non corre e non conosce la corsa, ma che la sera della maratona di New York vede i telegiornali e immancabilmente il giorno, dopo se conosce qualcuno che fa questo sport, gli chiede se l'ha mai fatta.

Andando sulla parte tecnica della gara, si presentano a New York tre dei nostri migliori corridori, che affrontano la prova della “Grande Mela”, non solo per il prestigio della gara stessa, ma anche come test in prospettiva della maratona olimpica di Rio de Janeiro: parliamo di Daniele Meucci, Andrea Lalli e Anna Incerti. Un percorso diverso per tutti e tre, che comunque sono i nostri alfieri nella specialità dell'atletica che comunque regala i pochi sorrisi all'atletica italiana. Meucci, 8° ai recenti Mondiali è anche Campione Europeo di Maratona in carica, forse l'unico che può prendere il testimone di Stefano Baldini, che sarà in gara come amatore per chiudere sotto le 3 ore, oltre che per allenare Andrea Lalli, specialista del Cross che sta cercando di intraprendere la strada della maratona.

I vincitori della scorsa edizione sono stati i keniani Wilson Kipsang e Mary Keitany. Vedremo se qualcuno dei nostri atleti sarà in grado di ripetere le imprese di Orlando Pizzolato, vincitore nel 1984 e 1985, Gianni Poli vincitore nel 1986, Giacomo Leone vincitore nel 1996 e di Franca Fiacconi vincitrice nel 1998.

Diretta su RaiSport 1 dalle ore 14:50 alle 18:00. Trasmissione live anche su Eurosport ore 15:30 - 18:00. Replica su Eurosport 2 a partire dalle 19.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti