Si corre domenica 6 dicembre a Portofino il Campionato Italiano di Half Marathon Trail

Di GIANCARLO COSTA ,

Dematteis, Chevrier e Baldaccini i protagonisti attesi a Portofino
Dematteis, Chevrier e Baldaccini i protagonisti attesi a Portofino

Parata di stelle al primo Campionato Italiano di Half Marathon Trail in programma domenica 6 dicembre a Santa Margherita Ligure (GE), con l’organizzazione dell’Atletica Due Perle. Sulla riviera ligure si correrà anche per la settima ed ultima tappa del Fidal Mountain and Trail Grand Prix 2015: la conclusione di una corsa iniziata a Soave nel mese di maggio e che domenica celebrerà i primi due vincitori della rassegna. Alice Gaggi (Runner Team Volpiano) e Bernard Dematteis (Corrintime), punte azzurre della nazionale di corsa in montagna, guidano la graduatoria alla vigilia del Trail di Portofino: entrambi in gara domenica, puntano anche al successo tricolore. Sarebbe un bel modo di inaugurare l’albo d’oro della prima rassegna federale dedicata al trail corto. Sono circa 26 i chilometri che attendono i circa 500 iscritti alla prova tricolore, disegnata su di un percorso che panoramico è dire poco, con squarci indimenticabili sul Mar Ligure e sulle scogliere del Levante.

Si corre anche per i titoli Master, ma intanto a livello assoluto la Gaggi incrocerà sulla sua strada un’altra azzurra della corsa in montagna, Samantha Galassi (La Recastello), attualmente seconda nella classifica del Grand Prix davanti alla friulana Paola Romanin (Aldo Moro Paluzza). Per il podio di giornata, fari puntati anche su altra portacolori de La Recastello, Ilaria Bianchi, tricolore a staffetta con la Galassi nell’agosto scorso e su Gloria Giudici (Atl. Rovellasca), azzurra delle Lunghe Distanze nella corsa in montagna.

In campo maschile la presenza dei gemelli Dematteis (con Bernard sarà al via anche Martin, in passato già vincitore a Portofino) da sola illumina un parterre de roi che potrà contare sulla presenza di atleti provenienti da tutta Italia. Intanto si rinnoverà la sfida tra i due fratelli cuneesi e il loro compagno in azzurro, il valdostano Xavier Chevrier (Atl. Valli Bergamasche), quest’anno già capace di conquistare anche il titolo tricolore nella corsa in montagna. Dopo sei tappe, il circuito federale è guidato da Berny Dematteis, proprio davanti a Chevrier e a Francesco Puppi, qui vincitore nella scorsa stagione, ma attualmente ai box per infortunio.

Fonte Fidal Mountain and Trail Grand Prix

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti