Si corre domenica 29 luglio il doppio Km Verticale a Crego di Premia (VCO): Corsa At Zalut - Trofeo Guido Gerla

Di GIANCARLO COSTA ,

Enzo Mersi nell'incomparabile scenario delle montagne ossolane.jpg
Enzo Mersi nell'incomparabile scenario delle montagne ossolane.jpg

Ottava edizione per la corsa “At Zalut”, un modo per ricordare Guido Gerla, un alpinista scomparso in montagna otto anni fa’ e non solo. Un modo per promuovere la conoscenza della valle Antigorio, la manutenzione del magnifico sentiero che collega le marmitte dei giganti di Maiesso al Colle della Forcoletta e da quest’anno la Punta del Forno a quota 2699 metri. Si eviterà così che tanta bellezza e un pezzo di storia della valle, legato ad antiche fatiche, cadano nell’oblio, nella speranza di trasmettere un messaggio di tutela dell’ambiente attraverso la rivalorizzazione del territorio, cosa che sempre più spesso è delegata proprio agli organizzatori delle corse in montagna. In questo caso a Marco Tosi e al suo gruppo di volontari, organizzatore e Guida Alpina, gestore del Rifugio Monte Zeus, che spende molte energie per questa bella manifestazione.

Manifestazione che quest’anno aumenta il dislivello, 2200 metri fino alla Punta del Forno, e accorcia il giro negli Orridi di Uriezzo, per problemi di manutenzione. Quindi la sfida in verticale si fa sempre più difficile, visto che i chilometri, circa 13, rimangono invariati. Il percorso dopo il suggestivo giro negli orridi, grotte cielo aperto, prevede di passare per il rifugio Monte Zeus di Crego, l'alpe Aleccio, la Forcoletta ed, infine, l’arrivo in cima alla Punta del Bronzo a quota 2699, dove anche solo il panorama ripaghera della lunga salita.

Questa gara, sarà la seconda tappa dell’International SKY Tour, circuito di gare in Valsesia Ossola e nel Verbano, dopo la prova dell’Alpe di Mera

La manifestazione comprenderà anche la camminata “Mum & Kids” rivolt a mamme, bambini e simpatizzanti.

L’anno scorso le vittorie sono andate a Enzo Mersi in 1h35’56” e a Cecilia Mora in 1h57’32”.

Materiale obbligatorio K-Way o manica lunga di ricambio

PROGRAMMA

Sabato 28 luglio

- ore 18.00 Ritrovo presso il Rifugio “Monte Zeus”, in località

Crego di Premia. Iscrizione, distribuzione pettorali e briefing.

- ore 19.30 Cena presso il Rifugio Monte Zeus.

Domenica 29 luglio

- ore 7.15 Ritrovo atleti presso l’oratorio di Santa Lucia

(Orridi di Uriezzo), ultime iscrizioni e consegne di pettorali.

- ore 8.10 Controlli e appello dei partecipanti.

- ore 8.30 Partenza della gara Skyrunning

- ore 10.20 Arrivo previsto per i primi concorrenti

- ore 13/14.30 Polentata al Rifugio “Monte Zeus”.

- ore 15.00 Premiazioni

Info e Iscrizioni: tel. 3358132804

Email marcotosi64@alice.it

Fax 0331323323

Rifugio Monte Zeus: tel. 0324627827

Sito: www.montezeus.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti