Coppa Italia SkySnow: Cristian Minoggio e Giuditta Turini vincono a Schia Monte Caio

Di GIANCARLO COSTA ,

Cristian Minoggio vincitore a Schia (foto organizzazione)
Cristian Minoggio vincitore a Schia (foto organizzazione)

Sabato 20 Febbraio sulle montagne parmensi di Schia Monte Caio, è partita la prima edizione della Coppa Italia SkySnow, il nuovo circuito invernale della FISky. Il tracciato di 10,8 km. con 796 m D+ si sviluppava su piste innevate. Nel pieno rispetto delle normative anti Covid e del protocollo Covid FISky, ai nastri di partenza erano ammessi un massimo di 100 atleti con partenza singola ogni 15 secondi.

Su tutti si è imposto il piemontese Cristian Minoggio (58'30") seguito a 13" dal lecchese Luca Del Pero. Terzo si è piazzato Alessandro Riva (1h04'29") che nell'ordine ha regolato Daniele Cappelletti e Dionigi Gianola.
In campo femminile la migliore è stata la valdostana Giuditta Turini (1h16'23") seguita da Raffaella Tempesta seconda in 1h17'42", terza Isabella Morlini in 1h17'45 e quarta Francesca Gianola in 1h17'46".

Abbinata alla prova sky è stata proposta nel pomeriggio la combinata con una gara di scialpinismo. Qui podio tutto Movement con Franco Collè che ha primeggiato su Cristian Minoggio e Daniele Cappelletti. Al femminile Giuditta Turini ha concesso il bis regolando Raffaella Tempesta e Consuelo Vicari

Le prossime gare di Coppa Italia SkySnow saranno:
- 13 Marzo - Ventasso Laghi (RE) - SkySnow classico 9 km. D+400 m
- 27 Marzo - Sella Nevea (UD) - SkySnow Vertical

Fonte FISky

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti