CONOSCERE UNA GARA METRO PER METRO

Di PAOLOKECORRE ,

5laghi1
5laghi1

Con gli strumenti GPS ed i software di uso comune è ormai possibile conoscere, visualizzare e prendere confidenza con un percorso di gara in largo anticipo. L'utilità di un tale strumento è evidente se pensiamo ai tanto di moda TRAIL che spesso prevedono percorsi di notevole chilometraggio e dislivello con scarsa segnalazione e (ahimè) scarsi se non assenti rifornimenti. Attraverso l'uso di un semplice GPS da polso, o anche uno dei tanti sistemi di localizzazione satellitare oggi diffusi su molti modelli di telefonini, è possibile per gli organizzatori, predisporre i file con le tracce GPS appunto da visualizzare come semplici immagini, come mappe interattive (Google Maps solitamente), o ancora direttamente su Google Earth rendendone molto realistica la percorrenza. L'altimetria che si ricava è anch'essa di ovvia utilità, rendendo l'idea della difficoltà di un tracciato che difficilmente si prova in anticipo. Lo stesso sistema poi permette se utilizzato in gara, di analizzare tutti i dati della propria performance, verificando il tutto graficamente. Quel che è allegato è un esempio di traccia GPS di un noto percorso della mia zona (Cinque Laghi), molto vario e di media distanza, solo leggermente modificato per problemi di transito.  



Può interessarti