Con il Castle’s Trail Verres inizia il Tour Trail Valle d’Aosta

Di GIANCARLO COSTA ,

Tour Trail Valle d'Aosta logo
Tour Trail Valle d'Aosta logo

Tutto pronto per l’inizio della quarta edizione del Tour Trail della Valle d’Aosta, circuito che quest’anno ha rinnovato il calendario e si presenta con sette tappe spalmate tra marzo e ottobre. Sabato 11 marzo si parte con la nuova stagione e con il Castle’s Trail. Una gara inedita, pronta per la sua prima edizione e pronta a lasciare subito il segno.
Il numero degli iscritti è già un successo che riempie di soddisfazione gli organizzatori. I trailers che parteciperanno alla prima edizione del Castle’s Trail si avvicinano a quota 350. Un risultato importante per un’edizione che si preannuncia solo un piccolo antipasto di quello che potrebbe essere il progetto futuro. Sabato non mancherà lo spettacolo: il lungo serpentone colorato di concorrenti sfilerà davanti ai Castelli di Verrès e Villa-Challand e davanti ad altri luoghi simbolo dei Comuni di Verrès, Montjovet e Challand-Saint-Victor. Una gara di 23 chilometri e circa 1.500 metri di dislivello positivo che permetterà di scoprire le bellezze della Bassa Valle, correndo sotto i 1.000 metri. Un mix di salite e discese ideali per il mese di marzo, per i trailers agonisti e per chi invece ha appena rispolverato le scarpe da trail.

Confermato il programma della manifestazione. Si partirà alle 9 da Verrès (Via Duca d’Aosta), con arrivo dei vincitori previsto intorno alle 11,30. Ritiro pettorali venerdì (domani) dalle 17 alle 20, oppure sabato dalle 7 alle 8,30 negli uffici del Salone Comunale Bonomi (Piazza Europa). Le premiazioni alle 15, prima, alle 14,30, spazio ai bambini con il Baby Trail. Alla manifestazione giovanile sono state coinvolte e invitate anche le istituzioni scolastiche dei tre Comuni, un modo per scoprire un nuovo sport e per trascorrere un pomeriggio di divertimento.
Divertimento che è di fondamentale importanza anche tra gli adulti. Cronometro, agonismo, pettorale, ma anche sport, fair play e amicizia, ingredienti che sono indispensabili per il successo. In gara tanti valdostani, ma anche atleti dalla Francia, Svizzera, San Marino, Bergamo, Biella, Cuneo, Genova, Milano, Novara, Torino e Vercelli. In tanti non voglio perdersi la prima edizione del Castle’s Trail.

Ancora un giorno di tempo per iscriversi alla gara. Oggi si chiuderanno le adesioni e gli organizzatori valuteranno solo sabato mattina se inserire ulteriori concorrenti. Meglio dunque accaparrarsi gli ultimi pettorali oggi, accedendo sul sito Wedosport.net e pagando la quota di 25€. Intanto, mercoledì sera, gli organizzatori hanno incontrato gli oltre 50 volontari che cureranno ogni singolo dettaglio. Oggi la tracciatura definitiva dei 23 chilometri del Castle’s Trail, pronto ad aprire le danze in Valle d’Aosta.

Informazioni: www.tourtrailvda.com

Fonte acmediapress

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti