Como Valmadrera 2011: gli alpini delle sez. di Como e Lecco attendono il 2 ottobre i camosci dello skyrunning per la traversata del triangolo Lariano.

Di GIORGIO PESENTI ,

Altimetria Como-Valmadrera.png
Altimetria Como-Valmadrera.png

Di Giorgio Pesenti

Questa corsa in montagna è alla sua 14^ edizione e assegna il 3° trofeo alla memoria dell’alpinista runner Antonio Rusconi, il percorso sul collaudato tracciato del triangolo Lariano è un viaggio tra i colori dell’autunno della flora Lombarda, colori che vengono riflessi nelle limpide acque dei rami lacustri di Como e Lecco. Le chiazze di giallo e le varie tonalità di marrone delle foglie sulle piante formano degli aquiloni giganti che spaziano nell’azzurro del cielo. Per molti chilometri il percorso scorre nei boschi dove i castagneti rilasciano il prelibato frutto di stagione, qui da noi le caldarroste sono una leccornia, poi quando vengono passate con il vino sono afrodisiache. In alcuni passaggi della corsa, dove il tracciato diventa tecnico e l’andatura è modesta, si scruta per un’attimo qualche funghetto che fa capolino tra le foglie e i ricci delle castagne. I chilometri da affrontare sono 36,305 il dislivello in salita è di mt. 2265 mentre quello in discesa è mt. 2229. L’ultima discesa dal Pianezzo rifugio Sev è un gesto atletico tagliagambe, poi se il meteo si mette a sputare pioggia, quest’ultima difficoltà diventa simile ad una pista invernale da bob.

Nel 2010 l’aquila Valetudo Brizio Emanuela conquistò il primo gradino del podio in compagnia di Butti Stefano. I record della corsa da battere sono 3h33’52” di Emanuela Brizio nel 2008 e in campo maschile di Gatti Silvio in 3h09’45” del 2002.

Il ritrovo per l’imbarco sul bus e ritiro del pettorale è fissato a Valmadrera presso il palazzetto dello sport di via Leopardi alle ore 06.15, la partenza è fissata a Como in piazza Amendola alle ore 08.45.

Per info Longhi Enrico tel. 0341550758.

  • Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.



Può interessarti