A Cogne (AO) nel Tour Gran Paradiso vittorie di Renè Cuneaz e Marta Gariglio

Di GIANCARLO COSTA ,

Rene Cuneaz (foto arch. Maratona di Milano)
Rene Cuneaz (foto arch. Maratona di Milano)

Ventinovesima edizione per il Tour Gran Paradiso di Cogne, gara del campionato Valdostano Martzè a Pià, granfondo di 13,5 km che si sviluppa sulle strade poderali ed i sentieri tra Cogne, Valnontey e Lillaz, una versione estiva e ridotta della gara di sci di fondo invernale. In 235 al traguardo, per una gara che è sempre molto partecipata grazie alla presenza dei tanti vacanzieri che scelgono di allenarsi in quota sui prati di Sant'Orso.

Vittoria del vice-campione Italiano di Maratona Renè Cuneaz, del Cus Pro Patria Milano ma valdostano doc, che iscrive il suo nome nell'albo d'oro con il tempo di 48'30”, alle sue spalle lotta a tre per gli altri due posti sul podio, con il ligure Corrado Ramorino 2° in 51'35” che la spunta su Julien Baudin 3° in 51'45” e Marco Agostinacchio 4° in 51'57”. Completano la top ten Marco Betassa 5° in 52'30”, Christian Joux 6° in 53'13”, Claudio Restano 7° in 53'39”, Alberto Norbiato 8° 54'03”, Klaus Mariotti 9° in 54'09” e Marco Ranfone 10° in 54'33”.

Nella gara femminile vittoria della biellese Marta Gariglio dello Splendor Cossato in 59'53”, l'unica donna sotto l'ora di gara, seconda Lara Giardino in 1h00'32”, terza Samia Soltane in 1h02'03”, quarta Lara Paganone in 1h02'16” e quinta Stefania Canale in 1h02'53”.

In allegato la classifica completa.

  • Snowboarder, corridore di montagna, autore per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it e bici.news. In passato collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999, collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000. Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD e MONTAGNARD FREE PRESS dal 2002 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT nel 2006. Collaboratore della rivista ALP dal 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti