Clemente Berlinghieri e Cristina Dusina si aggiudicano il Calabrosa Trail di Sant’Eufemia Brescia

Di GIORGIO PESENTI ,

Belinghieri Clemente Valetudo skyrunning Italia Racer
Belinghieri Clemente Valetudo skyrunning Italia Racer

Duecento corridori del cielo hanno infuocato i sentieri della Maddalena nonostante la temperatura invernale, la Maddalena è montagna delle prealpi Bresciane e Gardesane a quota 874 metri sul livello del mare, a due passi dal centro della città della leonessa di Brescia. Lo start è avvenuto alle ore 09,30 questo per dar modo al sole di riscaldare gli animi degli agguerriti skyrunner che si sono presentati scalpitanti sulla linea della partenza, 15 i km proposti per un dislivello complessivo di 1.800 metri.

Dopo qualche metro di strada pianeggiante ci siamo infilati su per un bel sentiero nel bosco con tornantini da slalom gigante, verso metà dell’ascesa è arrivato il bello con salita su roccette con dei tratti assai tecnici ma comunque sempre in totale sicurezza perché la Maddalena è sempre baciata dal sole; dopo lo scollinamento una bella discesa su sentiero inframezzata da un tratto in falsopiano ci ha ricondotti giu al museo della famosa corsa automobilista mille miglia. L’aquila della Valetudo Clemente Belinghieri già nel 2016 con sei vittorie e molti piazzamenti ormai è abbonato al primo gradino del podio e anche oggi ha dominato sui sentieri della Maddalena siglando il suo primo successo 2017 con il time di 1h24’15”. Argento per il Trentino Miori Luca 1h25’12” società Noene Italia bronzo per Ricci Alessandro S.A. Valchiese quarto il campione di casa Bani Franco News Athletics Sulzano 1h25’19” 5° il giovane promettente Brambilla Danilo Carvico skyrunning 1h25’57”, 6° Ceresa Ilario S.A. Valchiese 1h27’46”, 7° Arrigoni Luca società Altitude Race 1h30’36”, 8° Manessi Nicola La Sportiva 1h32’44”, 9° Morandini Riccardo team Falegnameria Guerini 1h33’02”, 10° Pelamatti Stefano U.S. Malonno 1h33’08”, 11° Luca Rota Recastello Radici group. In gara anche il presidente della Valetudo Giorgio Pesenti.

Vittoria rosa per la brava Dusina Cristina in 1h49’43”, seconda Franzini Silvia team Corrintime 1h51”29” bronzo per Saiani Daniela 1h54’54” 4^ Apollone Elena running Cazzago 1h56’45”, 5^ Agnelli Olga UISP Brescia 1h57’40”.

Di Giorgio Pesenti

  • Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.



Può interessarti