Circuito La Sportiva Gore-Tex Mountain Running Cup 2014

Di GIANCARLO COSTA ,

Logo circuito La Sportiva
Logo circuito La Sportiva

Giunto alla sua terza edizione, il circuito comprendente cinque tra le più emozionanti gare skyrunning e trail internazionali è pronto a stupire ancora, con i grandi nomi dello sport e i migliori brand di settore uniti a rendere speciale anche questa stagione estiva di corsa in montagna.

La Sportiva, azienda trentina di Ziano di Fiemme e leader mondiale nell’ambito delle calzature e dell’abbigliamento da montagna, in collaborazione con W.L. Gore & Associates produttore di membrane impermeabili e traspiranti ad alta tecnologia, presenta il programma delle competizioni che a partire da maggio si susseguiranno per cinque imperdibili appuntamenti sparsi lungo tutto l’arco alpino. Con una classifica dedicata nella quale sarà possibile essere inseriti solo partecipando ad almeno tre delle cinque gare, gli atleti più assidui potranno giocarsi fino all’ultima salita il montepremi in denaro offerto da La Sportiva e Gore-Tex, concorrendo al fianco dei migliori atleti e che andrà a coprire i primi venti classificati delle categorie maschile e femminile.

Si partirà il diciotto maggio con la Trentapassi Skyrace di Marone, 17,5 chilometri  e 1400 metri di dislivello in  riva al Lago d’Iseo, per una gara che nella passata edizione ha visto sul podio il campione del mondo Urban Zemmer e gli italiani Marco Facchinelli e Marco Moletto, e che per quest’anno ha già registrato nelle iscrizioni un interesse tale da convincere il team Trentapassi a chiudere anticipatamente le iscrizioni (al raggiungimento del seicento iscritti comprensivi di skyrace e vertical entro il trenta aprile). Ci si sposterà poi a Lecco, dove il sette giugno la risalita dal centro città al monte Rosegone si trasformerà nel palcoscenico della ResegUp, 1800 metri di dislivello per 24 chilometri ed un record da battere di  02:13:03 siglato nell’edizione 2012 dal campione in carica Nicola Golinelli.

Per la terza prova si lambiranno i confini di casa La Sportiva: il sei luglio in Val di Fiemme andrà in scena infattil’ottava edizione della Stava Skyrace, un dislivello di 2125 metri sviluppato lungo un percorso di quasi 25 chilometri che l’anno scorso ha visto il trionfo del friulano Pivk Tadei e dell’atleta locale Antonella Confortola. Ritorno alla provincia di Lecco e più esattamente a Premana per la quarta tappa della Mountain Running Cup, dove il ventiquattro luglio la Giir di Mont festeggia tra gli alpeggi di Valvarrone e Valfraina la sua ventiduesima edizione, che con 32 chilometri di tracciato si aggiudica il premio di gara più lunga del circuito. Ultimissimo appuntamento nonché chiusura di questa terza edizione è fissato quest’anno per il quattordici settembre  con la Skyrace del Monte Cavallo, che vedrà gli atleti darsi battaglia per 21 chilometri al fine di aggiudicarsi la vittoria finale sui favolosi pendii che segnano il confine tra Veneto e Friuli.

Gli irriducibili della corsa in montagna che avranno preso parte a più di tre gare ufficiali verranno premiati lo stesso giorno in base alla classifica dedicata al circuito per le prime venti posizioni di ogni categoria, mentre è comunque previsto un premio riservato a tutti i finisher al termine di ogni singola competizione. La Mountain Running Cup 2012 ha incoronato sua regina la piemontese Emanuela Brizio, che con 342 punti ha primeggiato sui campioni Ionut Zinca (288 punti), Paolo Bert e lo spagnolo David Lopez Castan (244 punti),  ed anche l’edizione di quest’anno ha tutti i numeri per stupire ancora. I migliori atleti, le migliori skyrace, i migliori prodotti: questa è La Sportiva Gore-Tex Mountain Running Cup. Che vinca il migliore!

Regolamento

Per partecipare ad ogni gara è richiesto l’obbligo di presentare il certificato medico/sportivo specifico per la pratica dello skyrunning/corsa in montagna o altri certificati richiesti dalla singola gara (consultare ogni singolo regolamento)

Per entrare a far parte della classifica ufficiale del circuito La Sportiva Gore-Tex Mountain Running Cup è richiesta la partecipazione a 3 delle 5 gare ufficiali

I premi saranno consegnati durante la cerimonia di premiazione ufficiale che si terrà alla fine della 5a prova del circuito (Monte Cavallo Skyrace, 14.09.2014)

I premi saranno distribuiti solo ai presenti alla premiazione finale in occasione della Monte Cavallo Skyrace

Per ogni gara vige il corrente regolamento FSA/ISF

Fonte sportdimontagna.com

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti