Circuito La Sportiva Vertical Sunsets: a Porte ancora a segno i giovani Andrea Rostan e Alessia Scaini

Di GIANCARLO COSTA ,

Alessia Scaini (foto fb Vertical Sunset)
Alessia Scaini (foto fb Vertical Sunset)

Ancora di mercoledì, ancora di sera, ancora al tramonto quasi 200 atleti amanti della montagna e in particolar modo delle sfide di sola salita si sono ritrovati per la 2^ Tappa del Circuito La Sportiva Vertical Sunsets a Porte a pochi km da Torino. Era infatti di scena la 14^ Edizione della "Fontana degli Alpini", gara di 1800 metri con un dislivello positivo di 300 metri. Assenti Simone Eydallin e Giovanni Bosio, rispettivamente 2° e 3° a Piossasco 7 giorni fa, la sfida è stata tutta tra Andrea Rostan, giovanissimo portacolori dell'Atletica Saluzzo e Paolo Bert, uomo La Sportiva classe 1978, rientrato qualche giorno fa dalla mitica Maratona di Zegama nei paesi baschi.

A prevalere è stato ancora Andrea Rostan col tempo di 11'45", solo 39" in più del record della gara appartenente ancora a Gabriele Abate, ma Bert nonostante la fatica di Zegama ha risposto alla grande fermando il cronometro a 12'03" e precedendo il cuneese Fabio Cavallo con 12'17", davvero grandi tempi su un percorso che nella prima parte da Piazza Martiri fin su alla località Serre si sviluppa su strada asfaltata per poi cambiare decisamente con l'ingresso nel bosco su una vecchia mulattiera e rimanere nel bosco fin su alla Fontana degli Alpini dove è situato l'arrivo.

Tra le donne la battaglia ha visto ancora Alessia Scaini Vice Campionessa italiana di Corsa in Montagna di categoria prevalere con un buon riscontro cronometrico di 15'02"su Nadia Re del TTA e 3^ Marina Plavan che concludeva la sua fatica a 16'06". Ora due settimane di pausa e poi l'8 giugno appuntamento per la 3^ prova a Pomaretto con la 1^ Edizione de "Li Viol di Ramie" una gara decisamente diversa da quella di Porte per lunghezza, per dislivello e per tipo di terreno, infatti quasi assente l'asfalto, tantissima strada da fare su mulattiera e qualche tratto su sentiero. La gara voluta e organizzata dal GSP 80 Pomaretto è alla prima edizione, ma viste le caratteristiche tecniche promette di essere la più dura di tutto il Circuito e allora alle 19,30 quando partirà il primo atleta ci sarà da soffrire.

Per le Classifiche visitare la pagina FB Vertical Sunsets 2016

Per le iscrizioni verticalsunsets2016@gmail.com

Per informazioni 338/2396943

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti